Dove sei “ragazza del tram”?

Da Milano una storia d'amore urbana e 2.0 che sta facendo il giro del web

Trasporto pubblico

Sguardi che si incrociano per caso su un tram un sabato sera,  nasce un sorriso e scoppia l’amore.

Ma il tram si ferma, lei scende e il cuore di lui smette di battere, irrimediabilmente trafitto dalle frecce di Cupido. Da quel momento lui non si dà pace: deve ritrovare “la ragazza del tram”.

Sembra la trama di un film, e invece è una storia d’amore urbana e 2.0, perchè l’innamorato di cui stiamo parlando è Roberto, un giovane contabile milanese, la cui storia sta facendo il giro del web perchè lui vuole ritrovare a tutti i costi la brunetta sconosciuta che l’ha fatto innamorare.

Roberto parte con l’idea più banale, scriverle. Ma a chi scrivere se nemmeno sai chi è la ragazza che ti ha rubato il cuore? E allora si va di volantini.

Ecco cosa scrive Roberto sui volantini “cuoriciosi” con cui ha tappezzato varie zone di Milano.

“È sabato sera, sto aspettando il tram in Via Torino con gli amici e dopo 2/3 minuti che aspettiamo, arriva LEI (Chiara o Elisa ancora non so quale nome le si addica di più) …
La guardo parlare con le amiche ed è bellissima… non riesco a toglierle gli occhi di dosso e ad un certo punto si gira verso di me e comincia a guardarmi anche lei… ci siamo cercati a lungo fino a che siamo saliti sullo stesso tram… io mi metto in una posizione tale per poterla guardare e lei continuava a lanciarmi sguardi…
Ad un certo punto uno dei miei amici mi dice: “ma vuoi che vada a parlarle?”
“Ma no muoio se fai una cosa del genere! Nessuno ha una penna che le lascio qualcosa di scritto?” ma proprio mentre cercavamo qualcosa per scrivere, il tram si ferma e lei scende… io mi giro e mentre scende con le amiche mi è venuto tipo svarione… ci sono rimasto malissimo… la guardo sorridendo sperando in un suo ultimo sorriso e appena il tram riparte, alza lo sguardo cercandomi e trovandomi per poi sorridere ancora…
ORA IO DEVO TROVARLA!!! Aiutatemi a trovare “La ragazza del tram”!
Abbiamo preso la linea “3”
Era con 2 amiche ed è scesa prima delle Colonne di San Lorenzo!
Sono certo che se sarete in tanti a condividere, la troverò presto… GRAZIE!
Per favore scrivetemi a laragazzadeltram@gmail.com “.

“Capelli lisci, scuri, semplicissima in viso – così Roberto descrive la sua amata, fornendo dettagli in più per chi volesse aiutarlo a trovarla – Aveva dei jeans stretti e scarpe nere, alta 1,65 circa, nella media insomma. Aveva la frangia e  una delle due amiche era bionda se non sbaglio ed era anche lei una bella ragazza”.

Dai volantini nessun ritorno e allora Roberto è passato al web, e ha aperto una pagina Facebook che in poco tempo è diventata virale. Da qui alle interviste con radio e giornali è stato un attimo, tutti ne parlano e sembra impossibile che la notizia non sia arrivata anche alla sconosciuta ragazza.

Lei, al momento,  non è ancora fatta viva (che sia già impegnata?), ma Roberto spera ancora nel lieto fine. Troverà la sua ragazza del tram?

Mariangela Gerletti
mariangela.gerletti@varesenews.it

Giorno dopo giorno con VareseNews ho il privilegio di raccontare insieme ai miei colleghi un territorio che offre bellezza, ingegno e umanità. Insieme a te lo faremo sempre meglio.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.