Il tenente nella neve

L’alba, il cammino e l’arrivo al Forte di Orino. Cronaca minima di una piccola grand eimpresa

il tenente nella neve

L’uomo è sempre un po’ bambino. Ed è quindi facile leggere nelle piccole grandi imprese di ogni giorno la colorata ombra di un gioco.

Galleria fotografica

il tenente nella neve 4 di 16

A vincere è il senso di libertà, di mettersi in cammino quando la notte è ancora un’alba fredda e non importa se di fronte ci sono ore di cammino e sudore, perché in palio c’e la soddisfazione di avercela fatta.

Se poi a raccogliere la sfida in solitaria è un militare in congedo, appartenente alla più “alta” delle armi dell’esercito, gli alpini, allora vale la pena sfogliare queste foto inviate durante il tragitto.

Si tratta di una salita in solitaria con oltre 50 centimetri di neve per coprire un buon dislivello, vale a dire quello che porta dalla piazza di Orino fino in cima alla montagna, quindi al Forte.

C’è la salita per la mulattiera, l’approdo al Pian delle noci e il proseguimento fino al Forte.

Per coprire questa distanza il tenente ha utilizzato un paio di ciaspole, un iphone e il collegamento in diretta con Varesenews, che al caldo seguiva l’impresa. Prosit!

Andrea Camurani
andrea.camurani@varesenews.it

Un giornale è come un amico, non sempre sei tu a sceglierlo ma una volta che c’è ti sarà fedele. Ogni giorno leali verso le idee di tutti, sostenete il nostro lavoro.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Marzo 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

il tenente nella neve 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.