Merenda a teatro con Margherita Hack e il Gatto Monello

Domenica 13 marzo (ore 16) al Nuovo Teatro di Cuasso debutta "Margherita Hick Huck Hack", uno spettacolo per bambini dedicato a Margherita Hack

Margherita Hick Huck Hack

Una bella proposta dal Nuovo Teatro di Cuasso al Monte, dove oggi pomeriggio – domenica 13 marzo – per la rassegna “Teatro: ora di merenda” debutta “Margherita Hick Huck Hack”, uno spettacolo per bambini dedicato a Margherita Hack.

La storia si ispira alla figura di Margherita Hack, una delle nostre più importanti astrofisiche, studiosa delle stelle che con la sua simpatia sapeva spiegare la scienza anche ai bambini e nello stesso momento era una donna capace di lottare per quello in cui credeva.
Scritto da Marina De Juli, con la collaborazione di Dina Rebeschi per pupazzi e scenografie e di Paola Martinelli per la parte fonica, lo  spettacolo trova una chiave divertente per spiegare ai bambini l’universo e raccontare un viaggio iniziato dalle stelle, attraverso una scienziata “capatosta” e il suo gatto impertinente.

Domenica 13 marzo, alle 16 al Nuovo Teatro di Cuasso, via Nuovo Teatro di Cuasso  in via Roma,  Cuasso al Monte.

Per informazioni e prenotazioni: 0332 939167 –  327 7765235

Mariangela Gerletti
mariangela.gerletti@varesenews.it

Giorno dopo giorno con VareseNews ho il privilegio di raccontare insieme ai miei colleghi un territorio che offre bellezza, ingegno e umanità. Insieme a te lo faremo sempre meglio.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.