Oltre 200 scout al Centro Parco Polveriera per la “Giornata Europea dei Giusti”

Il maltempo non ha fermato la carica degli oltre 200 scout che domenica, per tutta la giornata, abbiamo ospitato presso il nostro Centro Parco Polveriera di Solaro per celebrare la "Giornata Europea dei Giusti"

Parco delle Groane

Il maltempo non ha fermato la carica degli oltre 200 scout che domenica, per tutta la giornata, abbiamo ospitato presso il nostro Centro Parco Polveriera di Solaro per celebrare la “Giornata Europea dei Giusti”.

Erano presenti i gruppi Agesci di Saronno e Seregno, Assim di Solaro e Cngei di Cesano Maderno oltre agli studenti della 3^A del Liceo Classico di Desio “E. Majorana”.

Durante la mattinata i più grandicelli si sono occupati del riordino del Bosco dei Giusti, mentre il folto gruppo dei “lupetti” ha partecipato a giochi nel salone e alla visita della Polveriera, guidati dalle nostre Guardie Ecologiche Volontarie. Dopo il pranzo cucinato dagli stessi scout, il pomeriggio è stato riservato alle testimonianze. Rolando Pizzi ha raccontato di quando la ex Polveriera, ora sede del Parco, era a tutti gli effetti un luogo militare citando episodi risalenti alla seconda guerra mondiale relativi al nostro territorio.

Franco Schoenheit, sopravvissuto ai lager nazisti, ha raccontato la sua esperienza a Buchenwald. Fabio Lopez Nunes, figlio e nipote di salvati ed ex direttore del Parco Groane, ha raccontato ai ragazzi le sue incredibili esperienze famigliari.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.