Porfidio e la svolta moderata con Gianluca Castiglioni

Il vulcanico ex-consigliere comunale entra in lista con il candidato del centrosinistra. Porta con sé alcuni dei suoi: "Lotta al degrado e sicurezza dei cittadini sono i nostri obiettivi"

audio porfidio gianluca castiglioni busto al centro

La vera notizia è che Audio Porfidio è diventato moderato: «Merito di Gianluca Castiglioni – scherza il vulcanico ex-consigliere comunale – lui sarà il padre e io il figlio birichino». La conferenza stampa di presentazione dell’ingresso de La Voce della Città, storica lista di Porfidio, in Busto al Centro è monopolizzata dalla “strana coppia”. Da un lato la pacatezza e la moderazione di Castiglioni e dall’altra la simpatia e il colore di Porfidio.

«Quest’uomo, con la sua onestà e la sua faccia pulita, mi ha cambiato – prosegue Porfidio – la mia lista ha deciso di non presentarsi da sola, come ha fatto in passato, e di fare un passo indietro per entrare con alcuni esponenti nella lista Busto al Centro». Per Castiglioni l’apparentamento con Porfidio è un bene: «Abbiamo trovato un’intesa che soddisfa entrambi – ha detto il candidato sindaco – importanti valori comuni hanno permesso questo e sono felice che Audio sia con noi insieme ad un’importante quota rosa».

Gli uomini e le donne di Porfidio in lista con Busto al Centro sono: Li Min Chen (noto ristoratore), Vittoria De Bernardi, Paola Speroni, Nadia Pozzi, Nicola Cardile e lo stesso Audio Porfidio che sarà della partita. «La sicurezza e la lotta al degrado sono gli impegni su cui vogliamo puntare, sono i temi sui quali ho sempre spinto. Luca mi ha assicurato che anche per lui sarà un tema importante su cui lavorare – prosegue Porfidio – d’altra parte i problemi lasciati da Farioli e i suoi sono sotto gli occhi di tutti». Sui suoi candidati in lista commenta: «Sono persone per bene che non si sono mai occupate di politica prima ma sanno cosa vuol dire fare, agire e non solo parlare».

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.