Pro Patria, col Bassano per l’orgoglio

I tigrotti affronteranno allo "Speroni" sabato 5 marzo (ore 17.30) i veneti terzi in classifica

calcio lega pro pro patria cittadella 1-3

Altra gara difficile sul percorso della Pro Patria, che sabato 5 marzo alle ore 17.30 allo “Speroni” ospiterà il Bassano, ora terzo in classifica e autore di dieci punti nelle ultime quattro gare.

Ci sono ancora problemi di infortuni per la Pro Patria, con mister Alessio Pala che non potrà contare su Bigazzi, Bastone, Jidayi, Capua, Filomeno, Vettraino e Douglas. Dovrebbe rientrare al centro della difesa capitan Ferri, mentre Marchiori verrà convocato ma difficilmente scenderà in campo.

Mister Pala con il Bassano festeggerà un girone sulla panchina biancoblu e dopo mezza stagione traccia un resoconto: «Abbiamo qualche rimpianto rispetto alla gara di Mantova e nel marcato potevamo fare qualche inserimento diverso. Oltre a questo, credo che avremmo meritato qualche punto in più, anche perché, guardando la classifica, dalla Giana in giù, credo che siamo tutti sullo stesso livello. Da quando sono qui, abbiamo fatto male contro il Renate e a Pordenone. Non cerchiamo comunque alibi e domani contro il Bassano, squadra in forma, mi aspetto che la mia squadra giochi a calcio. Nelle ultime partite abbiamo fatto buone prestazione ma non abbiamo raccolto punti, regalando gol evitabili nelle ultime partite».

I tigrotti dovrebbero scendere in campo con il 4-3-1-2 con La Gorga in porta, Pisani e Possenti sulle fasce difensive, con Zaro al centro al fianco di Ferri. A centrocampo confermato Sampietro da mediano, con D’Alessandro e uno tra Coppola e Taino, mentre in avanti Santana sarà il trequartista alle spalle di Montini e Marra, preferito a Ravasi.

Il Bassano di mister Stefano Sottili è in gran forma e la vittoria di settimana scorsa ad Alessandria è servita per piazzarsi al terzo posto. Nel 4-2-3-1 giallorosso, sulla fascia sinistra d’attacco dovrebbe agire l’ex tigrotto Candido, che nelle ultime giornate è diventato elemento insostituibile nello scacchiere bassanese, segnando anche gol pesanti.

La diretta della gara è già attiva su VareseNews (link). Potrete commentare live e interagire con l’hashtag #propatriabassano via Instagram e Twitter.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 04 marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore