“Reti Nel Parco Dei Mulini” e Opere di Riqualificazione Ambientale

Sono iniziati in questi giorni a San Vittore Olona, gli interventi nell'ambito del progetto “Reti Nel Parco Dei Mulini”

5 Mulini a san Vittore Olona (inserita in galleria)

Sono iniziati in questi giorni a San Vittore Olona, gli interventi nell’ambito del progetto “Reti Nel Parco Dei Mulini”, azioni che  si stanno realizzando nei pressi del ” Vallo” con lo scopo di potenziare le funzioni ecologiche dei luoghi,per renderli maggiormente fruibili dai cittadini.

I lavori consistono nella realizzazione di una siepe polivarietale lungo il perimetro del “Residence Cinque Mulini” che peraltro è già stata posizionata , nel ripristino di una roggia e nella creazione di una zona umida tra roggia e argine del ” Vallo” mediante l’utilizzo di un fosso dismesso.

Le operazioni, prevedono inoltre, l’eliminazione di piante infestanti e di alberi ormai morti, la sostituzione di questi con la piantumazione di specie autoctone e  il ripristino del sistema delle acque.

Sempre restando nel contesto degli interventi del ” Vallo”, bisogna sottolineare l’opera del Consorzio del Fiume Olona che nell’ambito dell’ordinaria manutenzione dei manufatti esistenti, lungo il Fiume, sta realizzando lavori di sistemazione degli stessi ( sostituendo le parti ammalorate); inoltre è prevista la pulizia del terreno a causa dei detriti rilasciati  dall’ultima esondazione dallo sbocco delle acque scolanti del ” Vallo ” stesso.

Per quanto riguarda invece il progetto “Opere di riqualificazione ambientale lungo l’Olona” dei Comuni di Canegrate, Nerviano, Parabiago e San Vittore Olona, il nostro territorio sarà interessato dalla realizzazione di un percorso, in materiale stabilizzato siliceo, aperto a tutti, che collegherà l’area ” verde”  alle spalle del Residence Cinque Mulini, con via XXIV Maggio.

La stessa area sarà inoltre oggetto di piantumazione di specie autoctone e del posizionamento di giochi per bambini, contribuendo così a rendere la porzione di Parco dei Mulini sul nostro territorio, sempre più fruibile da famiglie e da tutti coloro che amano trascorrere il tempo libero a contatto con la natura. L’amministrazione si ritiene soddisfatta del risultato raggiunto e ringrazia tutti i soggetti che hanno concorso al raggiungimento dello stesso.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.