“Per Cocquio”: serata elettorale a teatro

Presente anche il senatore della Lega Stefano Candiani. Griffini: "Al servizio dei cittadini"

Avarie

La lista che si presenta come continuità dell’attuale amministrazione di Cocquio Trevisago è quella che vede come candidato sindaco l’attuale vice, Vittorio Griffini.

Nessun simbolo di partito sul logo, ma una forte vicinanza ideale e politica con la Lega Nord.

A testimonianza di questa affinità, la visita del senatore del Carroccio Stefano Candiani che sabato scorso ha approfittato della serata elettorale di presentazione pubblica della lista per salutare gli elettori.

La cornice era quella del teatro Soms di Caldana utilizzato finora da tutti i candidati per eventi pubblici.

La serata è incominciata con una rapida presentazione del programma e della lista cui è seguita la proiezione di slide per esporre i punti focali della proposta.

«Sono soddisfatto della serata, che mi ha permesso di illustrare di persona ai presenti le tante proposte che abbiamo in cantiere – ha spiegato Griffini – . Si tratta di opere che partono dalla cura dei servizi ai cittadini e che vanno dal decoro urbano alle manutenzioni, dalla cura dei marciapiedi al trasporto anziani e ai servizi ai più giovani. C’era moltissima gente, tanti elettori interessati ai nostri progetti per il paese».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 16 Maggio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.