Concerto dell’Orchestra Giovanile studentesca della provincia di Varese

Sabato 28 maggio, alla Baita del fondista a Cunardo, l'Orchestra Giovanile Studentesca della provincia di Varese si è esibita con la partecipazione, in alcuni brani, del Coro delle Mani Bianche dell' I.C. di Cunardo

Orchestra giovanile studentesca dal Papa (inserita in galleria)

Sabato 28 maggio, alla Baita del fondista a Cunardo, l’Orchestra Giovanile Studentesca della provincia di Varese, eccellenza culturale ed artistica del territorio diretta dalla prof.ssa Lucia De Giorgi, si è esibita con la partecipazione, in alcuni brani, del Coro delle Mani Bianche dell’ I.C. di Cunardo, una scuola dove la musica è “di casa” sia per la presenza della SÌ, sia perché da due anni sono attivi corsi di strumento per tutti gli alunni, sin dalla primaria, ed anche per i genitori.

Il coro delle Mani Bianche, che nasce dall’esperienza di integrazione di un alunno sordo ed è diretto dalla docente Miriam Gant, è una delle espressioni della musica a scuola. All’evento di sabato hanno presenziato il Presidente della provincia Gunnar Vincenzi, il sindaco di Canaro Angelo Morisi, la vicesindaca Pinuccia Mandelli, l’assessore comunale e provinciale Paolo Bertocchi, la sindaca di Ferrera Marina Salardi, la presidente della Comunità montana del Pianello Maria Sole De Medio e il dirigente dell”‘Ufficio scolastico provinciale Luigi Macchi. Culmine della esibizione l’Inno di Mameli, suonato e cantato dall’ orchestra e “segnato” in LIS dai 500 alunni della scuola.

La splendida realtà dell’Orchestra e l’esperienza formativa di una scuola della provincia si sono dunque unite offrendo un momento suggestivo e significativo di “Buona scuola” fondata sui valori dell’integrazione e della cultura.Il concerto, riproposto lunedì 30 maggio alle ore 18 al Salone Estense di Varese, è uno degli eventi di celebrazione dei 200 anni dalla elevazione di Varese al rango di città. L’Orchestra si esibirà anche domenica 5 giugno alle ore 18 al Teatro Santucci per un Concerto di beneficenza a favore dei bambini di Addis Abeba.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 01 Giugno 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.