La nazionale parte per gli europei: “Daremo tutto”

La nazionale è partita da Malpensa per affrontare la sfida di Euro 2016. Foto e autografi in aeroporto con una certezza: "lavoreremo per fare del nostro meglio"

nazionale partenza

Sta per iniziare l’avventura dell’Italia ad Euro 2016. Archiviate con due successi le amichevoli con Scozia e Finlandia, la Nazionale è partita nella serata di mercoledì da Malpensa alla volta di Montpellier, quello che sarà il quartier generale degli Azzurri in Francia. E già giovedì mattina la squadra scenderà in campo presso il “Bernard Gasset” per il primo allenamento in terra francese, una seduta aperta al pubblico che potrà dare così il benvenuto alla Nazionale.

Alle 12.30, a Parc des Expositions, sarà la volta dell’inaugurazione di ‘Casa Azzurri’ e del Media Centre e nel pomeriggio la squadra sosterrà la seconda seduta di allenamento quotidiana. Venerdì e sabato l’Italia continuerà ad allenarsi a Montpellier e nel tardo pomeriggio di domenica si trasferirà a Lione, dove lunedì (ore 21) affronterà il Belgio nel match d’esordio del Campionato Europeo.

«C’è tanta passione ed entusiasmo, continuiamo a lavorare per fare del nostro meglio: questo possiamo prometterlo. Bisogna lavorare per realizzare i sogni». Così ha commentato l’allenatore Antonio Conte, circondato dai tifosi che gli chiedevano autografi e selfie. «L’entusiasmo della gente? Speriamo ci siano anche al nostro ritorno», ha scherzato.

Emozione ed adrenalina sono comuni a tutta la squadra, a partire dal capitano Gigi Buffon. «Vogliamo invertire la griglia di partenza che non ci vede nelle prime posizioni» ha commentato, mettendo subito in chiaro che per non tornare a casa con rimpianti «serve la certezza di aver dato tutto, di aver fatto il massimo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 giugno 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore