Micheletti è bronzo in Coppa sulla strada per Rio

L'azzurro, con Miani, va sul podio nell'ultima prova iridata a Poznan: «Stiamo crescendo». Brava la giovane Cesarini, in finale

andrea micheletti marcello miani canottaggio

Inizia ad affinare la “forma olimpica” il nostro Andrea Micheletti, il forte canottiere di Ispra che sarà tra i protagonisti del remo azzurro alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Il peso leggero cresciuto nella Gavirate e ora in forza alle Fiamme Oro è salito ieri – domenica 19 – sul podio della terza e ultima tappa di Coppa del Mondo che si è disputata sulle acque polacche di Poznan. Micheletti, in coppia con Marcello Miani, ha chiuso al terzo posto la finale del doppio, alle spalle solo di Francia e Norvegia, con la Gran Bretagna crollata nel finale di regata dopo aver vogato a lungo tra le migliori. – Foto canottaggio.org

Buoni quindi i riscontri in vista di Rio per una barca che in Coppa quest’anno non si era ancora svelata, visto che nella tappa di Varese l’influenza aveva fermato proprio Micheletti, mentre a Lucerna gli azzurri non avevano partecipato.

«Ci ha fatto bene fare i recuperi: siamo riusciti a conoscerci meglio e in questa finale ho notato che la barca era più unita e rispondeva a tutte le nostre sollecitazioni – ha detto Micheletti dopo la regata – Fino a mille metri eravamo tutti in contatto poi abbiamo iniziato ad aumentare e ho visto che la Gran Bretagna aveva problemi e sul finale abbiamo provato a superare la Norvegia. Una gara davvero bella e soprattutto con la consapevolezza che l’equipaggio sta crescendo».

Alla ridotta spedizione azzurra in Polonia ha preso parte anche un’altra atleta di casa nostra, la giovane Federica Cesarini. L’atleta della Canottieri Gavirate ha lasciato per questa volta il singolo leggero per salire sul doppio pl, un cambio che ha fatto bene: il giovanissimo equipaggio italiano (con Federica c’era Valentina Rodini), interamente under 23, è riuscito a qualificarsi per la finale e ha rivaleggiato fino all’ultimo per il quarto posto. Al termine, azzurre seste ma da applausi nella regata vinta dall’Olanda.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Giugno 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.