Disabile attende il marciapiede da un anno, Riva: “Pronto entro Natale”

Un residente di via Mentana era riuscito ad ottenere un'ordinanza della Polizia Locale che, però, è rimasta lettera morta fino a ieri. L'assessore: "Ritardo colpevole, serve un metodo per rispondere in maniera veloce"

via Mentana marciapiede

Quando verrà realizzato il marciapiede in via Magenta? Se lo chiedono i tanti bustocchi che ogni giorno, da un anno, passano davanti ai new jersey di plastica bianchi e rossi che delimitano provvisoriamente il passaggio pedonale (qualcuno ha anche postato la foto sul gruppo facebook “Sei di Busto Arsizio se…”). Ma a chiederselo, soprattutto, è un disabile che abita in una delle abitazioni che si affacciano sulla strada e che deve affrontare anche questa barriera architettonica ogni volta che entra o esce di casa.

La richiesta del residente era indirizzata alla Polizia Locale che ha trasformato questa esigenza in un’ordinanza indirizzata agli uffici dei lavori pubblici. Quell’ordinanza è rimasta lettera morta fino a ieri, quando l’assessore ai lavori pubblici Alberto Riva dice di essere stato avvertito del problema: «Questa, insieme ad altre due situazioni simili, sono da risolvere il prima possibile – spiega l’assessore contattato per dare una risposta – per quanto riguarda via Mentana ho già dato l’incarico per progettare il marciapiede».

I cittadini, però, vorrebbero sapere i tempi di realizzazione che l’assessore stima in due mesi: «Entro dicembre il marciapiede sarà realizzato – spiega e aggiunge – si tratta di una situazione ereditata ma non per questo bisogna nascondersi. C’è qualche problema di metodo che dobbiamo certamente mettere a punto per procedere più spediti». Natale, dunque, dovrebbe portare un bel regalo per il disabile che vive in via Mentana e che ogni giorno si trova ad affrontare tutti i disagi di una città poco accogliente per chi ha un qualsiasi problema di deambulazione.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 28 settembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore