Quantcast

Fratelli d’Italia in piazza per il No al referendum

Edoardo Franchin, neoeletto coordinatore locale, spiega le ragioni del No che porteranno i sostenitori di FdI in via Aldo Moro

Fratelli d'Italia Gallarate

Fratelli d’Italia in piazza per il No al referendum, anche a Cassano Magnago. «È un giorno importantissimo, ed è altrettanto importante scendere in piazza, per informare la gente, per confrontarsi su un tema di grande rilevanza. In gioco c’è il nostro futuro, come paese» spiega Edoardo Franchin, da poco subentrato come coordinatore del circolo di Cassano Magnago.

Anche il partito della destra capitanato da Giorgia Meloni si sta mobilitando sul territorio, per il rush finale di questa (lunga) campagna elettorale. «Siamo tenuti a votare NO, noi che crediamo in una politica che non si faccia ascoltare, ma che sappia ascoltare, noi che crediamo nei valori della democrazia e mai accetteremmo a testa bassa una limitazione della stessa, noi che riteniamo,come cita l’articolo 1 della costituzione, che la sovranità debba appartenere al popolo e non alle lobby. Bisogna cambiare, su questo siamo d’accordo, ma non in peggio. E votare SI, vuol dire peggiorare. È per questo che domenica ci troverete al gazebo in via Aldo Moro. Saranno presenti l’ex assessore alla sicurezza, Luciano Lettieri, Giuseppe de Bernardi Martignoni consigliere comunale di Gallarate, Francesca Caruso assessore alla sicurezza di Gallarate, Salvatore Marino Presidente di circoscrizione».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 novembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore