Coppa Cev, Uyba in Belgio per passare il turno

Le Farfalle partono dal 3-1 dell'andata. Resta in dubbio Martinez, al suo posto è pronta Moneta. Si gioca mercoledì 21 alle 20,30

ilaria spirito serena moneta pallavolo uyba

La Unet Yamamay ha viaggiato oggi – martedì – alla volta del Belgio, dove mercoledì 21 dicembre, nel palazzetto Edugo Topsporthal di Oostakker, saranno impegnate nella partita di ritorno valida per i 32esimi di finale di Cev Cup contro il VDK Gent Dames (inizio gara ore 20.30).

Dopo il vittorioso 3-1 dell’andata Pisani e compagne vogliono chiudere i conti per approdare ai 16esimi, dove incontrerebbero la squadra bulgara del Maritza Plovdiv.

Per Mencarelli resta il dubbio legato a Brayelin Martinez, infortunata alla spalla nella partita di campionato contro Monza, e che potrebbe essere tenuta precauzionalmente in panchina come abbiamo raccontato ieri. Nel caso, la dominicana sarà sostituita da Serena Moneta che nella gara di andata (nella foto in alto Alemani/Volleybusto) ha dato un contributo fondamentale alla vittoria della squadra con un’eccellente prova anche in seconda linea in difesa.

Alla dominicana, dicevamo, è stata diagnosticata una lieve contusione alla testa omerale che ha fatto spaventare tutta la panchina biancorossa, alle prese con la frattura del piede di Vasilantonaki e il fastidioso mal di schiena di Diouf che sarà gestita dallo staff ma che dovrebbe giocare.

Dopo l’impegno in Belgio, le farfalle continueranno la preparazione alla sfida di S. Stefano, in trasferta, contro la Igor Gorgonzola Novara (inizio gara ore 17).

VDK Gent – Unet Yamamay Busto Arsizio

Gent: 1 Neyt L. (L), 2 Neyt P., 3 Ghillebert (L), 4 De Schrijver, 5 De Valkeneer, 6 De Boeck, 7 Anthony, 8 Flament, 9 De Quick, 10 Jacquemyn, 11 Vandewiele, 12 Horemans.
Busto Arsizio: 1 Sartori, 2 Stufi, 3 Signorile, 4 Cialfi, 5 Spirito, 6 Fiorin, 7 Witkowska (L), 8 Martinez, 13 Diouf, 14 Moneta, 15 Berti, 17 Pisani.
Arbitri: Pavel Anderson e Risto Strandson.

di
Pubblicato il 20 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore