La “Pedala con i campioni” fa il pieno di appassionati

Supera quota 1.500 iscritti la manifestazione ciclistica dell'8 dicembre a Brinzio. Tra i partecipanti Santaromita, Ravasi, Foti e Chirico

pedala con i campioni brinzio

Conto alla rovescia quasi terminato per la 17a “Pedala con i Campioni”, il “tour” ciclistico ad andatura turistica che ogni anno richiama a Brinzio un foltissimo plotone di appassionati nella mattinata dell’8 dicembre.

Se pochi giorni fa era stato tagliato il traguardo dei mille iscritti, oggi si può festeggiare quello dei 1.500 partecipanti, obiettivo che si erano posti gli organizzatori della manifestazione nata e cresciuta grazie ai professionisti e gli ex professionisti del pedale varesotto. Atleti con un’attenzione particolare verso il prossimo, perché il ricavato della “Pedala con i Campioni” è sempre devoluto ad associazioni, enti e strutture del territorio che assistono chi ha bisogno.

Anche nel 2016 saranno quindi i corridori “veri” a guidare il gruppo: tra chi ha già aderito ci sono Ivan Santaromita, ormai il veterano dei “prof” varesotti, e i più giovani Edward Ravasi, Luca Chirico e Carmelo Foti. Con loro anche i vari Dario Andriotto, Stefano Zanini, Cristiano Frattini e Tupak Casnedi, mentre dal trentino arriverà anche una ex maglia rosa come Gilberto Simoni. In sella anche Sara Bertolasi, la bustocca azzurra del canottaggio che ha annunciato il ritiro dopo le Olimpiadi ma che ha un passato giovanile proprio nel ciclismo.

Il programma della “Pedala” è quello tradizionale: ritrovo al Municipio di Brinzio dalle ore 8 (iscrizione ancora possibile per i ritardatari), partenza alle 10 in punto e ritorno previsto intorno a mezzogiorno. Nel mezzo ci sono 45 chilometri da affrontare ad andatura controllata, in modo che tutti possano concludere insieme la pedalata. Ad allestire il tracciato gli uomini della “Sc Alfredo Binda”. Al termine consueto sorteggio tra i partecipanti con in palio le maglie originali firmate dai campioni; chi volesse partecipare anche al pranzo può prenotare un posto al numero 0332/602291.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore