“Malpensa sempre più collegata, avanti con la nuova linea per Gallarate”

La soddisfazione del presidente del Consiglio regionale di Regione Lombardia Raffaele Cattaneo, dopo il primo treno al Terminal 2

stazione FNM Malpensa Aeroporto Terminal 2

«Malpensa non è più un aeroporto sperduto nella brughiera, ma è sempre meglio collegata con Milano e la Lombardia, frutto di una chiara volontà politica e di una conseguente azione di Regione Lombardia». È soddisfatto il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, dopo la messa in esercizio del prolungamento della linea ferroviaria a doppio binario tra il Terminal 1 e il Terminal 2 dell’aeroporto di Malpensa (ieri il primo treno inaugurale, l’11 dicembre l’avvio del servizio con il nuovo orario Trenord).

«Un aeroporto per poter aumentare il traffico e la sua area di interesse ha bisogno di infrastrutture che lo rendano accessibile. Il completamento del collegamento tra i due Terminal dell’aeroporto di Malpensa, progetto avviato quando ero Assessore ai trasporti, si innesta in un quadro di interventi senza precedenti che Regione Lombardia ha portato avanti in questi anni sul suo aeroporto di riferimento».

«Il Terminal 2 è così collegato al resto della rete, ma adesso bisogna lavorare per concludere il collegamento del T2 con la linea internazionale del Sempione, il triplicamento della Rho-Gallarate e la variante alla strada statale 341: opere che sono a beneficio dell’aeroporto e del territorio», ha concluso Cattaneo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore