Varese News

Raffaele Cattaneo

Raffaele Cattaneo è nato a Saronno il 15 settembre 1962, ha vissuto a Saronno, Induno Olona e Varese.

Laureato in Economia e Commercio all’Università Cattolica di Milano, dal 1988 al 1995 è stato alla Camera di Commercio di Milano, prima come Capo di Gabinetto del Presidente, Piero Bassetti, poi come Dirigente.

Nel 1995 Raffaele Cattaneo, ha cominciato a lavorare al fianco di Roberto Formigoni per diventare fin dall’inizio uno dei suoi più stretti collaboratori in Regione Lombardia.

Raffale Cattaneo è stato dirigente dell’Ufficio di Gabinetto della Presidenza dal 1995 al 2000 con responsabilità dell’area programmazione strategica. Dal 2000 è diventato Vice Segretario generale della Giunta regionale. Nel 2005 è stato eletto Consigliere regionale e nominato Sottosegretario alla Presidenza, con delega all’attuazione del programma. Il 7 luglio 2006, è diventato Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia. Dal 2004 Consigliere della SEA e membro del Consiglio di sorveglianza di Infrastrutture Lombarde SPA, è Vicepresidente della Fondazione Patrizia Nidoli, ente che si occupa di adozioni internazionali, e nel 2005 ho fondato insieme ad alcuni amici l’Associazione LiberaMente Politica.

Nel 2010 è stato rieletto in Consiglio regionale e riconfermato alla carica di Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia. Rieletto nel febbraio 2013, è stato Presidente del Consiglio regionale della Lombardia per la X Legislatura. Ha presieduto dal 2015 al 2016 la Conferenza delle Assemblee legislative europee (Calre). Dal 20 giugno 2014, è membro del Comitato delle Regioni dove ha guidato la Commissione Coter (Coesione territoriale) dal 2015 al 2017.

Aziende

Notizie sponsorizzate

FoxTown: al via i Black Shopping Days

Dal 28 novembre al 1 dicembre sconti fino al 50% sul prezzo outlet su oltre 120 marchi. Sconti illimitati per i membri FoxPrivilege, l’app gratuita dedicata agli amanti dello shopping

Opinioni

Come siete strani voi che ci vedete

“Che senso ha un successo se non viene condiviso?”

Nella sua rubrica per VareseNews, Daniele Cassioli racconta come e perché è nata Real Eyes Sport, la sua nuova associazione che si occupa di far praticare sport ai bambini ciechi e ipovedenti