Varese News

Raffaele Cattaneo

Raffaele Cattaneo è nato a Saronno il 15 settembre 1962, ha vissuto a Saronno, Induno Olona e Varese.

Laureato in Economia e Commercio all’Università Cattolica di Milano, dal 1988 al 1995 è stato alla Camera di Commercio di Milano, prima come Capo di Gabinetto del Presidente, Piero Bassetti, poi come Dirigente.

Nel 1995 Raffaele Cattaneo, ha cominciato a lavorare al fianco di Roberto Formigoni per diventare fin dall’inizio uno dei suoi più stretti collaboratori in Regione Lombardia.

Raffale Cattaneo è stato dirigente dell’Ufficio di Gabinetto della Presidenza dal 1995 al 2000 con responsabilità dell’area programmazione strategica. Dal 2000 è diventato Vice Segretario generale della Giunta regionale. Nel 2005 è stato eletto Consigliere regionale e nominato Sottosegretario alla Presidenza, con delega all’attuazione del programma. Il 7 luglio 2006, è diventato Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia. Dal 2004 Consigliere della SEA e membro del Consiglio di sorveglianza di Infrastrutture Lombarde SPA, è Vicepresidente della Fondazione Patrizia Nidoli, ente che si occupa di adozioni internazionali, e nel 2005 ho fondato insieme ad alcuni amici l’Associazione LiberaMente Politica.

Nel 2010 è stato rieletto in Consiglio regionale e riconfermato alla carica di Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia. Rieletto nel febbraio 2013, è stato Presidente del Consiglio regionale della Lombardia per la X Legislatura. Ha presieduto dal 2015 al 2016 la Conferenza delle Assemblee legislative europee (Calre). Dal 20 giugno 2014, è membro del Comitato delle Regioni dove ha guidato la Commissione Coter (Coesione territoriale) dal 2015 al 2017.

Aziende

Notizie sponsorizzate

FoxTown: al via i Black Shopping Days

Dal 28 novembre al 1 dicembre sconti fino al 50% sul prezzo outlet su oltre 120 marchi. Sconti illimitati per i membri FoxPrivilege, l’app gratuita dedicata agli amanti dello shopping

Opinioni

Come siete strani voi che ci vedete

Giornata della disabilità: una ricorrenza da festeggiare

La rubrica di Daniele Cassioli – «Il 3 dicembre non è una data da celebrare: dobbiamo invece festeggiarla come se fosse il 1° Maggio o il 2 giugno». Si parla anche di basket per disabili e di chi lo racconta con leggerezza e ironia