Attentato di Barcellona, un cittadino di Legnano tra le vittime. Morto un secondo italiano

Un 35enne è stato investito dagli attentatori sulla Rambla e ha perso la vita: era in vacanza con moglie e figli. Deceduto anche un 22enne veneto

bruno gulotta vittima attentato barcellona

C’è anche una vittima di Legnano tra i 13 morti dell’attentato terroristico che ha sconvolto Barcellona causando 13 morti e 90 feriti oggi pomeriggio, giovedì 17 agosto.

Si tratta di Bruno Gulotta aveva 35 anni. Padre di due figli, era in vacanza con la famiglia nella capitale catalana.

La notizia è stata pubblicata in tarda serata dal quotidiano online Legnanonews. Gulotta collaborava con il famoso sito di tecnologia Tom’s Hardware. La rivista online ha fatto un articolo e un post sulla pagina Facebook dando l’annuncio della scomparsa:

Il ricordo dei colleghi è molto intenso e cerca di dare una immagine complessiva della figura Gulotta, non solo sul piano della professione: «Bruno era una persona veramente generosa e di cuore» lo ricorda Roberto Buonanno, di Tom’s Hardware. «Che riusciva a condurre una ricca vita familiare e una brillante carriera professionale con un equilibrio che gli invidierò sempre».

AGGIORNAMENTO delle 11.50 – Oltre a Bruno Gulotta c’è una seconda vittima di nazionalità italiana. Lo ha confermato Stefano Verrecchia, capo dell’unità di crisi della Farnesina. I nomi dei deceduti non sono stati ufficializzati, anche se su Gulotta, purtroppo, non ci sono più dubbi.

AGGIORNAMENTO delle 14 – La seconda vittima italiana accertata si chiama Luca Russo, 22enne originario di Bassano del Grappa. Nell’attentato è rimasta ferita anche la fidanzata, ma non è grave.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore