Mangia Bevi e Bici in… musica! Cicloturismo e musica popolare sul Lago Maggiore

Una ricca proposta musicale accompagnerà i cicloturisti della Mangia Bevi e Bici 2017

vario

Musica, bici, cibo: il connubio è servito!

La settima edizione di Mangia Bevi e Bici, in calendario domenica 10 settembre, avrà contorni musicali. L’evento clou del cicloturismo varesino, con partenza e arrivo a Ispra (sul Lago Maggiore), prevede ben quattro concerti dedicati alla musica popolare, che animeranno l’itinerario.

“Mangia Bevi e Bici in musica” è possibile grazie alla collaborazione tra la storica Bottega del Romeo (punto di riferimento per i cicloturisti) e il Festival Lago Cromatico, organizzato dall’associazione Musica Libera.

Il programma dei concerti è stato allestito sulla tabella di marcia di Mangia Bevi e Bici, ma ogni evento musicale, gratuito, è liberamente accessibile anche al pubblico che non partecipa alla manifestazione cicloturistica:

  • Dalle 10 alle 12 sul Lungo Lago di Ispra si esibirà il Gruppo Ticinese Corni delle Alpi, con i loro affascinanti strumenti.
  • Dalle 11 alle 13 a Casa Don Guanella (Barza) si esibirà la Ispra Bluesband, con un repertorio moderno che spazia dal jazz alla musica classica, dal pop ai ritmi sudamericani.
  • Dalle 13:30 alle 15:30 a Villa Borghi presso Biandronno, la cantautrice Cristina Meschia, originaria di Verbania, in duo col chitarrista Marco Brusa, proporrà il suo ultimo lavoro discografico, “Intra”. Il progetto, nato dalla collaborazione con il pianista Riccardo Zegna e realizzato con un lungo lavoro di ricerca delle tradizioni storiche, di testimonianze e memorie, di recupero di spartiti e libretti con i vecchi brani, propone una rilettura in chiave jazz e moderna di poesie popolari, canti eseguiti da cori, canti eseguiti nelle osterie e nelle valli del Verbano Cusio Ossola), che sta avendo un forte riscontro di critica e pubblico.
  • Dalle 16 alle 18 in Piazza San Martino a Ispra, la tappa che segnerà la conclusione della manifestazione, i ciclisti e il pubblico saranno accolti dall’allegria della Bandela Del Ghezz, con il loro repertorio che passa dalle tarantelle di Campania e calabria alle pizziche pugliesi, dal saltanello abruzzese alle danze del piffero piemontesi, dalle gighe ai calissun, dalle munferrine ai valzer per arrivare ai brani di nuova composizione.

Un viaggio alla scoperta non solo della musica, ma anche e soprattutto della tradizione, le origini e la storia del nostro paese.

Pedalando tra i laghi varesini, sulle note musicali di grandi interpreti, addolciti da piatti tipici e affascinati dai monumenti e dalle bellezze naturali, i cicloturisti di Mangia Bevi e Bici vivranno una giornata indimenticabile.

Per info e prenotazioni è possibile scrivere all’indirizzo lalibereria@bottegadelromeo.com o telefonare al numero 0332780285.

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.