Diventare trader, consigli

Diventare trader non è un gioco da ragazzi, nè tanto meno un lavoro adatto a tutti. Bisogna avere determinate attitudini, studiare bene il mercato finanziario e le sue regole per poter iniziare a parlare di trading

vario

Il mestiere del trader

Diventare trader non è un gioco da ragazzi, nè tanto meno un lavoro adatto a tutti. Bisogna avere determinate attitudini, studiare bene il mercato finanziario e le sue regole per poter iniziare a parlare di trading.
Seguendo i metodi e i consigli per diventare un buon trader, con il giusto approccio e tanta pazienza avrete la possibilità di diventare degli esperti del settore e guadagnare dei bei soldi. I primi passi da seguire sono sicuramente importanti, ma vediamo cosa bisogna fare per un percorso completo:

  • -acquisire le adeguate competenze tecniche;
  • -avere una certa esperienza diretta sul campo;
  • -scegliere il broker e le proprie strategie;
  • -procedere all’investimento vero e proprio.

Per maggiori dettagli puoi visionare Osservatoriofinanza.it

Conoscere il mercato

Acquisire le adeguate competenze tecniche vuol dire conoscere e studiare attentamente il mercato finanziario, le sue leggi, le sue variazioni, le sue peculiarità. Si possono leggere dei buoni libri piuttosto che seguire dei corsi online,partecipare a gruppi creati proprio per lo scambio di informazioni ed esperienze sul trading.
Per diventare trader bisogna capire i meccanismi del mercato, le azioni principali e scegliere i broker migliori. Uno dei consigli è quello di optare per la lettura di un buon testo come punto di partenza, seguito da quello di partecipare attivamente a chat oppure ad eventi che riguardano il mondo del trading online. In questo modo potrete “toccare con mano” ed attingere dall’esperienza dei trader più anziani e imparare moltissime cose, dai consigli ai trucchi, ai diversi metodi di trading.
Costruire delle basi solide è fondamentale per diventare un buon trader, quindi è importante conoscere l’analisi tecnica, i principali strumenti ed i mercati più gettonati. Naturalmente ogni trader poi sceglierà la propria strada, ovvero i mercati che risulteranno di proprio interesse.
L’importante è avere un’infarinatura generale di tutto ciò che riguarda il trading online. Se avete a disposizione dei soldi da spendere potete investirli nei corsi privati a pagamento, molto interessanti ed utili per accelerare i tempi ma non indispensabili. Se si frequenta un corso magari si è più propensi ad acquisire tutte le informazioni essendo in contatto diretto con altri trader, ma questo avviene anche durante gli eventi organizzati dai broker e permettono di osservare determinate capacità tecniche che sui libri non ci sono. Il frutto dell’esperienza paga sempre e garantisce dei buoni risultati finali.

Esperienza sul campo e broker

Dopo aver acquisito le basi principali e tutte le conoscenze tecniche indispensabili per “mettersi in gioco”, bisogna andare sul campo. Un periodo di esperienza diretta è quello che serve per mettere in pratica tutto quello che il giovane trader ha imparato dai libri o dai corsi. Una volta sul campo sarà possibile capire quali sono i punti su cui bisognerà lavorare e gli obiettivi che invece sono stati raggiunti.
Proprio grazie agli eventi organizzati per coloro che vogliono intraprendere questa strada sarà possibile ottenere un periodo di esperienza diretta e dimostrare agli altri ma soprattutto a se stessi che si desidera realmente diventare trader. Grazie ad alcune piattaforme di negoziazione potrete iniziare ad attuare le vostre strategie di mercato e simulare operazioni pratiche con i soldi virtuali, in modo da capire veramente cosa affronterete una volta entrati nel mondo reale del trading.
Il broker è colui che fa da intermediario tra il mercato ed il trader; egli esegue praticamente i vostri ordini, ma è importantissimo scegliere quelli più conosciuti e soprattutto autorizzati. Dopo aver scelto il broker presso cui fare affidamento ed aprire il conto, si passerà alla scelta della piattaforma più adeguata al vostro tipo di business.
Uno dei consigli per diventare trader è quello di studiare e pianificare le proprie strategie, in modo da affinarle e renderle sempre più efficaci.

Raggiungimento degli obiettivi

Per diventare trader di successo bisogna fissare degli obiettivi e raggiungerli; ogni trader ha esigenze diverse e non tutti intraprendono questo mestiere per farlo diventare un vero e proprio lavoro, ma spesso è un hobby che aiuta a guadagnare dei soldi.
Ciò che conta è fare sempre dei piccoli passi e avanzare gradualmente nel mondo del trading online, perché non è tutto oro quello che luccica e soprattutto non è facile diventare un buon trader senza prima aver studiato e aver maturato la giusta esperienza.
Mai fare scelte azzardate, mai puntare troppo in alto fin da subito, non investire più di quello che puoi permetterti, perché perdere tutto il capitale in un sol colpo non ha alcun senso e non ti farà mai diventare un trader di successo.
Adottare la migliore strategia e studiarne di nuove, insieme ai diversi strumenti e differenti mercati, soprattutto all’inizio serve proprio ad ampliare la propria conoscenza.
Bisogna procedere piano piano, investendo piccole somme in modo da non rischiare di perdere tutto ed imparando ad agire con la testa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 04 Dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.