Due comunità piangono la scomparsa di don Igino Tozzo

Si è spento questa notte don Igino, un prete che ha lasciato in tutti un bel ricordo per la sua allegria e disponibilità. Era stato anche parroco di Inarzo

Cuasso al Monte

(a destra don Igino Tozzo in occasione della visita del Cardinale Scola a Cuasso al Monte, nella foto scattata da Maurizio Borserini di Photozoom)

Due comunità – Cuasso al Monte e Brusimpiano – piangono la scomparsa di don Igino Tozzo, che si è spento questa notte.

Don Igino era nato a Busiago di Campo San Martino (Padova) il 15 luglio 1930. Ordinato sacerdote nel 1960 era stato per quattro anni coadiutore a Bellinzago Lombardo, poi era stato parroco di Inarzo e quindi, per 18 anni, aveva guidato la parrocchia di Bussero, in provincia di Milano.

Nel 2006, lasciata Bussero, si era trasferito a Brusimpiano.

Anche se era in pensione, si prodigava nelle parrocchie associate di Cuasso al Monte e Brusimpiano, dicendo messa e supportando il parroco titolare don Nicolò. In molti lo ricordano indaffarato, mentre correva da un paese all’altro con la sua utilitaria, ma soprattutto lo ricordano per la sua simpatia e la sua disponibilità.

Da qualche tempo era ricoverato per una broncopolmonite; le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate fino al decesso, avvenuto questa notte.

Tanti i ricordi che i parrocchiani di Cuasso e Brusimpiano hanno lasciato sulle pagine Facebook dei due paesi.

Dina lo ricorda quando “prima di ammalarsi faceva avanti e indietro con la sua Ypsilon tutta gibollata, perché era spericolato”, mentre Maria scrive: “Ricorderò per sempre le benedizioni nelle case con la sciarpa dell’Inter al collo”.

Don Igino si alternava tra Cuasso e Brusimpiano, ed era molto legato alle sue comunità: «Lo ricordiamo con affetto – dice il sindaco di Brusimpiano, Fabio Zucconelli, esprimendo i cordoglio di tutta l’Amministrazione – Domani saremo presenti ai funerali con il nostro assessore Elisabetta Bergami e il consigliere Maurizio Sansottera».

Questa sera alle 19.30 sarà recitato il Rosario proprio nella chiesa parrocchiale di Brusimpiano, mentre i funerali si terranno domani, sabato 3 febbraio, alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di Cuasso al Piano.

di
Pubblicato il 02 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore