2018, l’anno degli Hoverboards

Dopo una serie di problematiche riscontrate con i primi modelli in commercio, con l'arrivo del nuovo anno le aziende americane ed europee produttrici di Hoverboards hanno sviluppato modelli più sicuri e dotati di una discreta resistenza

vario

Il 2018 pare essere l’anno della svolta per gli Hoverboards. Il motivo? Alla forte diffusione dei primi modelli si è contrapposta la scarsa autonomia e l’ancor più bassa affidabilità di questi dispositivi, che molto spesso lamentavano problemi con le batterie e addirittura corto circuiti e malfunzionamenti. Se all’inizio sembrava si trattasse solo di casi isolati, col passare del tempo gli hoverboards sono finiti al centro di un vero e proprio caso internazionale. Durante gli ultimi mesi del 2017, il governo degli Stati Uniti aveva persino annunciato il ritiro di tutti i dispositivi autorizzati dalla CPSC, la commissione nazionale deputata a garantire la sicurezza dei consumatori. All’annuncio è seguito il richiamo di quasi 700 mila hoverboards già venduti o immessi nella catena di distribuzione: la decisione ha coinvolto otto aziende produttrici e quindici modelli dichiarati pericolosi, provocando un danno senza precedenti. Le perdite sono state stimate in oltre due milioni di dollari. Con l’arrivo del nuovo anno, pertanto, le aziende americane ed europee hanno dovuto mettersi al passo e migliorare le tecnologie di cui erano in possesso, al fine di commercializzare modelli sicuri e dotati di una discreta resistenza. L’invito sembra essere stato recepito alla perfezione e sul mercato italiano si sono affacciati hoverboards di nuova generazione in grado di resistere alle più svariate sollecitazioni. In ogni caso, quando si acquista un hoverboard è bene controllare sempre le certificazioni di sicurezza e in particolare la UL 2272. Le recensioni degli hoverboard devono poi essere positive, quindi andiamo a vedere quelli che hanno ricevuto le migliori negli ultimi periodi:

Nilox Doc

Quest’hoverboard di nuova generazione offre una buona maneggevolezza e una perfetta resistenza alle sollecitazioni. È dotato di tutte le apposite certificazioni ed è in grado di raggiungere una buona velocità di percorrenza (10 km/h), anche sulle pendenze più difficili. Il carico massimo è di 100 kg; è equipaggiato con due LED connessi al rilevatore di pressione e di due propulsori da 350W ciascuno. Ma il vero punto di forza di questo modello è l’autonomia, che raggiunge e supera i 30 km di percorrenza! La ricarica dura soltanto due ore.

Freeman F10

Chi vuol andare sul sicuro e acquistare un prodotto in grado di assicurare una resistenza da record deve propendere per questo modello, certificato ed omologato anche per la guida in strada. È dotato di due ruote da 17 cm, perfette per poter circolare liberamente su qualsiasi fondo, la portata massima ammonta a 100 kg e la velocità di punta a 12 km/h. Gli svantaggi? Manca la borsa per il trasporto e risulta un po’ troppo pesante.

Hooboard

Anche questo modello è dotato di tutte le certificazioni necessarie. Le sue caratteristiche? Hooboard è il dispositivo perfetto per chi vuole transitare in aperta campagna, anche sulle superfici più accidentate. Le ruote gommate e la potenza espressa sono i suoi punti di forza, ma la velocità non è da meno (15 km/h). Si tratta di un modello indistruttibile, in grado di assicurare una portata massima di 120 kg.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 21 Marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.