Fabio Pizzul, Pd: “La Giunta Fontana guarda agli equilibri dei partiti più che ai lombardi”

A commentare la presentazione della nuova Giunta Fontana è Fabio Pizzul, capogruppo in pectore del Partito Democratico

fabio pizzul

«Una Giunta molto politica frutto di molte convulsioni negli ultimi giorni. C’è una Lega “pigliatutto” che ha lasciato le briciole agli altri partiti non senza qualche malumore».

A commentare la presentazione della nuova Giunta Fontana è Fabio Pizzul, capogruppo in pectore del Partito Democratico in Consiglio Regionale e presente anche lui al Belvedere di palazzo Lombardia per assistere alla nomina dei nuovi assessori.

«Mi chiedo – spiega Pizzul – se Fontana sarà autonomo nella sua gestione della Regione oppure dovrà sottostare ai diktat romani e soprattutto di Salvini? Qualche dubbio io ce l’ho vedendo anche le convulsioni di questi giorni che hanno portato ad una Giunta che più di pensare ai lombardi pensa agli equilibri dei partiti di maggioranza».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gianluca Ribolzi

    Questo poteva essere solo del PD. Oggi si insedia la giunta e lui dice già che non pensa ai lombardi…..ma lasciarla iniziare a lavorare no?

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.