Fermato per un controllo stradale si scaglia con un coltello contro gli agenti

Un cittadino svizzero di 45 anni, domiciliato a Lugano, ha tentato di aggredire un agente di polizia con un coltello da caccia e poi si è dato alla fuga

Avarie

Lo avevano fermato per un controllo stradale che evidentemente non gli garbava, e mentre gli agenti chiedevano di controllargli i documenti lui ha estratto un coltello da caccia e ha cercato di aggredire un poliziotto e minacciando i colleghi che erano con lui.

E’ accaduto nei giorni scorsi a Riazzino. Un cittadino svizzero di 45 anni, domiciliato a Lugano, ha tentato di aggredire un agente di polizia con un coltello da caccia e minacciato altri agenti, prima di darsi alla fuga.

Grazie all’intervento congiunto di agenti della polizia cantonale, comunale e dei trasporti, la persona è stata infine fermata e arrestata. Durante la complessa operazione, un agente ha anche fatto ricorso ad uno sparo d’avvertimento.

Le ipotesi di reato nei confronti dell’uomo arrestato sono di tentato omicidio intenzionale, subordinatamente tentate lesioni gravi, violenza o minaccia contro le autorità e i funzionari, impedimento di atti dell’autorità, guida in stato di inattitudine e infrazione alla Legge federale sulle armi.

L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.