Operato l’anziano investito in via Sciesa

L'uomo, di Cardano al Campo, è stato investito sulle strisce pedonali davanti all'asilo. La prognosi è ancora riservata

monoblocco ingresso
È stato operato all’ospedale di Circolo di Varese l’anziano investito in via Sciesa, ai Ronchi di Gallarate, poco dopo le 8 della mattina di giovedì 15 marzo.
Stabilizzato sul posto, l’uomo era stato subito trasferito a Varese, dove è arrivato alle 9. Le condizioni dell’uomo – 84 anni, residente a Cardano al Campo – sono ancora delicate, la prognosi è riservata ma l’anziano non è in imminente pericolo di vita.
L’uomo ha riportato traumi diffusi, con alcune fratture. Attualmente è ricoverato in terapia subintensiva, dopo che è stato sottoposto a un intervento di chirurgia plastica.
L’anziano è stato investito in via Sciesa, mentre attraversava sulle strisce pedonali, all’altezza dell’edicola e dell’asilo. La Polizia Locale, dopo l’incidente, ha chiuso la strada per effettuare accuratamente i rilievi. Solo sabato scorso un altro incidente aveva coinvolto, poche decine di metri più avanti, un ciclista 83enne.

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Pubblicato il 15 Marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.