Prima prova tricolore, Crugnola è sul podio del “Ciocco”

Il varesino è secondo alle spalle del solo Andreucci: "Obiettivo centrato e risultato che fa ben sperare". De Tommaso terzo tra gli Junior: "Bravi gli avversari, per ora mi accontento"

Rally del Ciocco, Crugnola sul podio

Con una gara di alto profilo, il varesino Andrea Crugnola ha conquistato il secondo posto assoluto al Rally del Ciocco, prima tappa del Campionato Italiano 2018 e gara sempre molto attesa da piloti e appassionati.

Galleria fotografica

Rally del Ciocco, Crugnola sul podio 4 di 15

Il 28enne di Calcinate del Pesce, sulla Ford Fiesta R5 del team HK Racing navigata da Danilo Fappani, si è tolto di dosso i problemi registrati al “Laghi” di settimana scorsa ed è stato il rivale più insidioso per il vincitore Paolo Andreucci, l’alfiere Peugeot campione tricolore in carica e dieci volte “scudettato”. Partito con un po’ di cautela, Crugnola è poi cresciuto con il passare delle ore, tanto da vincere ben quattro prove speciali: Renaio 1 e 2, Careggine 2 e il Ciocco 2. Risultati che hanno permesso ad Andrea di scavalcare altri pretendenti al trono come Campedelli (terzo), Michelini (quinto) o i due “giapponesi volanti” Katsuta e Arai, pupilli di Tommi Makinen. Alla fine il suo ritardo è stato di 20″8 dall’accoppiata Andreucci-Andreussi.

Rally del Ciocco, Crugnola sul podio
Il podio del Ciocco 2018 (foto L. Roncari / VareseNews)

Niente male quindi l’esordio nell’Italiano 2018 per il talento del volante varesino, che è solo alla seconda gara con Fappani e che più in generale deve abituarsi a vettura e avversari. Il suo risultato è pesante tanto più che il “Ciocco” si è rivelato amaro per alcuni rivali in ottica tricolore: sia Scandola sia Nucita sono stati infatti costretti al ritiro così come Testa e Pollara.

«Sono super contento per come è andato il weekend, non abbiamo nulla da recriminare – spiega Crugnola a fine gara – Il nostro primo obiettivo era quello di andare sul podio e ci siamo riusciti da secondi; era fondamentale fare punti. Il “Ciocco” si è dimostrato difficile come sempre ma siamo riusciti a vincere anche qualche prova e siamo abbastanza in linea con i tempi degli altri: insomma, un fine settimana decisamente positivo che ci fa ben sperare in vista di Sanremo». In Liguria, seconda tappa del CIR, si correrà tra l’11 e il 14 aprile prossimi.

Rally del Ciocco, Crugnola sul podio
De Tommaso in gara (foto L. Roncari / VareseNews)

DE TOMMASO IN CHIAROSCURO

L’altro pilota varesino al via del “Ciocco”, anche con buone ambizioni, era Damiano De Tommaso a bordo di una Peugeot 208 ufficiale di classe R2B. Il 22enne di Brebbia (in gara con Michele Ferrara) è stato autore di una prova un po’ al di sotto delle speranze della vigilia e ha chiuso al 18° posto assoluto, ovvero il terzo tra gli Junior (e di classe) alle spalle di Ciuffi e Mazzocchi, forse anche rallentato da qualche noia ai freni. «La nostra prestazione non è stata molto positiva – ha ammesso De Tommaso subito dopo l’arrivo – ma guardiamo al bicchiere mezzo pieno: sono stati bravissimi gli avversari, noi cominciamo con un terzo posto che per ora va bene. Adesso però inizieremo subito a lavorare per essere più pronti nelle prossime gare».

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Marzo 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rally del Ciocco, Crugnola sul podio 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.