Traversata dei Leoni, la “classica” è pronta per l’ottava edizione

La manifestazione degli “Hic Sunt Leones” si svolgerà domenica 29 luglio al lago di Monate

traversata dei leoni

La Classica spegne otto candeline. La “Traversata dei Leoni” è giunta all’ottava edizione e come ogni anno si riconferma come una delle manifestazioni più importanti della nostra provincia.

L’appuntamento è per domenica 29 luglio nella cornice della Canottieri Monate, che sarà punto di partenza e di arrivo, ma anche area per la festa.

A spiegare nei particolari l’organizzazione, durante la conferenza stampa che si è tenuta questa mattina – mercoledì 25 luglio – nella sede della Camera di Commercio a Varese, è Luca Galli, vicepresidente dei Leoni: «Il nostro gruppo esiste da più di 10 anni, abbiamo fatto tante cose, ma questa è la manifestazione più grossa per noi. È l’ottava edizione di fila e, nonostante le tante manifestazioni simili, avere un numero di iscritti così elevato è per noi motivo di orgoglio. Questa mattina il numero di partecipanti era 350, ma abbiamo lasciato aperte le iscrizioni fino a venerdì per dare la possibilità anche ai ritardatari di registrarsi. Potremmo arrivare a 400».

Entrando nel vivo delle nuotate, lo stesso Galli spiega: «Ci sono due gare: “Il Giro del Leone” da 7,7 km, che è il perimetro completo lago di Monate, e che conta al momento più di 100 iscritti. Poi c’è la “classica” traversata di 2,2 km».

Non mancheranno le attività parallele come la “nuotata speciale” con ragazzi disabili alle ore12.00 e la staffetta 3X400 alle ore 16.00.

Non possono mancare i ringraziamenti, ricordati da Luca Galli: «Radio Lupo Solitario è nostro partner e sarà con noi per tutto il giorno in diretta. Ringraziamo la Canottieri Monate, il Comune di Travedona Monate che ci ha aiutato per tutta l’organizzazione, la Camera di Commercio che ci ospita con Varese Sport Commission, oltre a Regione Lombardia con il presidente Attilio Fontana e la Provincia di Varese, che a sua volta ha dato una mano. Grazie a tutti gli sponsor e in ultimo a tutto il gruppo degli Hic Sunt Leones che da mesi organizza questo evento e lavorerà domenica perché tutto vada bene».

Non mancherà la parte solidale: «Il ricavato andrà in beneficenza con “Hic For Quito”. Quest’anno si è aggiunta anche Waf , una nuova associazione di volontariato; in autunno ci sarà un’altra donazione ancora da destinare».

Come ogni anno, i premi saranno un punto di forza dell’evento: non solo i migliori classificati, ma anche gruppo più numeroso, coppie e ultimo classificato.

di
Pubblicato il 25 luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore