Bando da 6 milioni per i progetti di messa in sicurezza delle strade dei piccoli comuni

Il contributo potrà essere erogato è pari al 70% del costo dell’opera. Sono finanziabili interventi fino a 100.000 euro, che salgono a 200.000 per quelli che riguardano ponti e cavalcavia

Lavori in corso in zona stazione a Gallarate (inserita in galleria)

La Giunta regionale lombarda ha implementato con altri 3 milioni di euro, stanziando complessivamente 6 milioni di euro, il bando regionale per la messa in sicurezza delle strade indirizzato specificamente ai piccoli comuni.

Potranno essere finanziati 130 interventi che vanno dal consolidamento strutturale dei ponti alla riqualificazione degli incroci, dal completamento dei percorsi ciclopedonali alla sistemazione delle fermate del trasporto pubblico fino alla protezione di scarpate e declivi. L’ulteriore stanziamento di 3 milioni di euro serve a garantire copertura alle domande attualmente collocate nella lista di riserva.

Il contributo potrà essere erogato è pari al 70% del costo dell’opera. Sono finanziabili interventi fino a 100.000 euro, che salgono a 200.000 per quelli che riguardano ponti e cavalcavia. Il valore minimo è 10.000 euro. Sono in corso le istruttorie per verificare la finanziabilità di tutte le 130 domande ammesse al bando.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore