Fagnani, Cattaneo e Redaelli nella terna per la Commissione di Beneficenza

Il Presidente della Provincia di Varese ha firmato il decreto di designazione delle nomine indicate alla Fondazione Cariplo per il rinnovo degli organi della Commissione

provincia di varese villa recalcati

Lunedì sera, 30 ottobre, il Presidente della Provincia di Varese ha firmato il decreto di designazione delle tre nomine indicate alla Fondazione Cariplo per il rinnovo degli organi della Commissione Centrale di Beneficenza, uno degli organi di gestione della fondazione stessa.

Così come previsto nei giorni scorsi, quando la tempistica della designazione aveva scatenato anche una polemica politica a ridosso della scadenza elettorale di Villa Recalcati, Gunnar Vincenzi ha deciso e trasmesso la terna di nomi la cui indicazione era di sua competenza.

Si tratta di Elisa Fagnani, bustocca, avvocato e ricercatrice al dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Milano-Bicocca; Nadia Cattaneo, Dirigente Scolastico dell’ITE Tosi di Busto Arsizio e Giuseppe Redaelli, varesino classe 1950, presidente dell’Automobile Club Italia di Varese dal 2010, patron della Lativa, azienda leader nel settore tipografico.

I tre nomi indicati da Vincenzi sono stati trasmessi alla Commissione ma ne verrà nominato solo uno. I 14 membri della Commissione Centrale di Beneficenza (organo di gestione di Cariplo) saranno, infatti, nominati dalla commissione uscente scegliendo tra le terne di nomi proposti dalle provincie di Bergamo, Brescia, Como, Monza-Brianza, Varese, Lecco, Cremona, Pavia, Novara, da Regione Lombardia e dalla città Metropolitana di Milano.

Si tratta di una partita importante anche perché il 30 aprile del 2019 vanno in scadenza gli organi di gestione della Fondazione Cariplo che, tra le altre cose, ha due partecipazioni rilevanti in Banca Intesa e nella Cassa Depositi e Prestiti.

di tomaso.bassani@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore