Rovera, Marchetti e Magnoni in pista con i titoli tricolori nel mirino

Il 23enne dello Tsunami RT si gioca a Imola il titolo di Carrera Cup Italia. I due varesini della Nova Race in gara insieme nel tricolore GT3 Light

porsche alessio rovera audi luca magnoni automobilismo

Fine settimana intrigante nel mondo dei motori su pista: i due circuiti italiani più rinomati – Monza e Imola – ospitano infatti una serie di gare importanti ai fini dei trofei tricolori. E in entrambi i casi ci sono alcuni piloti varesini tra i protagonisti più attesi.

MONZA – CIGT

Penultimo appuntamento di Campionato italiano Gran Turismo (CIGT) sull’Eni Monza Circuit. Al via tanti volti noti dell’automobilismo italiano tra cui l’ex asso di Formula Uno, Giancarlo Fisichella, che affiancherà Stefano Gai – uno dei principali pretendenti alla vittoria nella classe regina (GT3) su una Ferrari 488.

La categoria più interessante per i tifosi del Varesotto è però la GT3 Light che vedrà al via (per la prima volta da compagni di squadra) due piloti nostrani, Luca Magnoni e Alessandro Marchetti, al volante della Audi R8 della scuderia Nova Race. Accoppiata ben assortita: Magnoni è attualmente in testa alla classifica di classe e può laurearsi campione a Monza, Marchetti invece è un esordiente assoluto in GT3 (nelle altre prove ha gareggiato in GT4) ma a Monza ha già vinto nelle sue partecipazioni rallystiche.
Gara1 si corre sabato alle 13,20, Gara2 domenica alle 14 (entrambe su RaiSport)

IMOLA – CARRERA CUP

Dopo la vittoria e il terzo posto di Barcellona, nelle gare valide per il torneo francese, Alessio Rovera torna a gareggiare in Italia nell’ultimo appuntamento della Porsche Carrera Cup del nostro Paese organizzato all’interno di un weekend tutto dedicato alla casa di Stoccarda. Il 23enne varesino, pur saltando due appuntamenti del tricolore (il primo obiettivo è il monomarca francese), è pienamente in corsa per rivincere il titolo italiano già conquistato nel 2017.

Auto e scuderia sono sempre quelle con cui Alessio corre in Francia, la 911 GT3 Cup dello Tsunami RT; Rovera è secondo in classifica a quota 108 e dovrà rimontare (sull’arco delle due gare) 5 punti a Gianmarco Quaresmini (113). Attenzione anche a Diego Bertonelli (anche lui a 108) mentre Tommaso Mosca (87) è ancora virtualmente in corsa. Nel challenge italiano il pilota varesino ha partecipato a otto gare (su 12), vincendone cinque: «Da inseguitori non possiamo permetterci calcoli o errori, ma essere ancora in lotta per il titolo è importante e ci dà una motivazione extra. Il primo obiettivo è quello della pole position, che ci consentirebbe di dimezzare subito lo svantaggio. Sappiamo cosa fare, ci giocheremo al meglio questa difesa del titolo».
Gara 1 sabato alle 16,30 (Italia 2), Gara2 domenica alle 11,30 (Italia 1).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore