A “Incontro con l’autore” la Regina delle Novelle

Giovedì 15 novembre in biblioteca la serata (inizio ore 21) avrà per protagonista Mirella Ardy giornalista e scrittrice. Ingresso libero

Inarzo generiche

“Incontro con l’autore in biblioteca”, la serie di appuntamenti organizzati dall’assessorato alla Cultura del comune di Inarzo dedicati agli scrittorio di casa nostra, ospita la “Regina delle Novelle”.

Giovedì 15 novembre la serata (inizio ore 21) avrà per protagonista Mirella Ardy giornalista e scrittrice, una delle più prolifiche e conosciute autrici di narrativa.

Un incontro brillante e divertente a partire dal titolo dei libri che saranno presentati: “Gli uomini a cui ho detto no!”, “Gli uomini a cui ho detto sì!“.
Frizzante e spiritosa Mirella anche in questi libri parla d’amore a modo suo, cantando, raccontando, discorrendo, ridendo di se stessi e dell’oggetto del proprio desiderio a cui si è concesso un effimero “sì”.

Modera la serata: Emiliano Pedroni.

Con lo pseudonimo Gaia, Mirella Ardy ha tra le altre cose firmato per molti anni una brillante rubrica di vita familiare e di sentimenti per la rivista “Alba” che oggi continua su “Nuova e Nostra”.
Inoltre scrive ancora assiduamente per varie riviste, tra cui “Grand Hotel”.

A Sestri Levante ogni anno si svolge un concorso dedicato alla
novella denominato “Premio Letterario Mirella Ardy”, con la partecipazione di autori provenienti da tutta Italia.
Numerosissimi i suoi libri, tra cui “Fantasmi di casa mia”, “Disperatamente Gaia” , “Tre badanti e uno sbadato” , “Le fate scalze”, “Tonda come la luna”, “La felicità delle ciliegie”, “Il segreto della maga” e moltissimi altri.

Con “Un tè allo zenzero” è stata finalista del Premio Morselli nel 2011, mentre nel 2012, con “Il Principe dei Limoni” lo ha vinto (nella sezione “Con brio”).
Gli ultimi suoi libri, ironici, divertenti e sentimentali, sono “Non baciarmi soltanto la mano” , “Cuore di gatto”, “Ricordati di ridere”, “Vento, amori e arcobaleno”, “Gli uomini a cui ho detto no” , “La donna che venne dal mare” e “Gli uomini a cui ho detto sì”. Tiene anche dei corsi sul “mestiere dello scrittore”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore