Ivan Basso e Daniele Cassioli per una lezione sulla sicurezza in bicicletta

Il due volte vincitore del Giro d’Italia insieme a Daniele Cassioli, fuoriclasse assoluto dello sci nautico per atleti non vedenti, hanno incontrato oltre 500 alunni per una lezione speciale

Ivan Basso incontro gli alunni per la campagna per la sicurezza stradale

Come l’anno scorso, la mattinata si è conclusa con l’ “assalto” a Ivan Basso, per un cinque, per un selfie, per una foto di gruppo e per l’immancabile autografo del campione. Il tutto sotto la “regia” dell’assessore alla Sicurezza Francesca Caruso.

Galleria fotografica

Ivan Basso e Daniele Cassioli per una lezione sulla sicurezza in bicicletta 4 di 8

Il due volte vincitore del Giro d’Italia insieme a Daniele Cassioli, fuoriclasse assoluto dello sci nautico per atleti non vedenti, hanno conquistato gli oltre cinquecento alunni delle classi quarte delle primarie statali di Gallarate, invitati al Teatro Condominio per introdurli alle lezioni teoriche e pratiche nelle loro scuole previste dalla campagna #usalabiciclettainsicurezza. Per loro cori e applausi, anche se la vera star della giornata è stato lui, Bici Boy, il fumetto inventato da Caterina Graziosi utilizzato per insegnare i piccoli ciclisti i comportamenti corretti da tenere quando si pedala in strada.

A fare gli onori di casa, insieme all’assessore Caruso, anche la collega di giunta Isabella Peroni che ha portato il saluto dell’amministrazione e del suo assessorato (Pubblica istruzione). Impeccabile la conduzione di Chiara Milani, direttrice di Varese Mese; efficaci e coinvolgenti le mini lezioni tenute come sempre dall’ufficiale della polizia locale Mauro Adamati.

Il progetto sulla sicurezza dei ciclisti, giunto al secondo anno, ha come principale testimonial Basso e sta riscuotendo molti consensi a livello nazionale. E da giugno può contare anche sul sostegno di Alci e Regione Lombardia, due importanti presenze istituzionali che vanno ad aggiungersi allo sponsor Irca, il cui contributo resta di fondamentale importanza per la realizzazione della campagna.

Da Ivan Basso sono arrivate indicazioni su come non correre rischi per strada, su come proteggersi, su come farsi vedere quando si pedala; mentre da Daniele Cassioli sono arrivate parole di stimolo a non arrendersi mai, a inseguire i propri sogni, ad apprezzare chi è diverso. Due campioni nello sport e soprattutto nella vita che per i piccoli studenti possono rappresentare un esempio da seguire. E chi vorrà potrà seguirli di persona il prossimo 16 giugno, in occasione del Bici-Day: Ivan e Daniele pedaleranno insieme in sella ad un tandem e guideranno il serpentone di biciclette attraverso Gallarate. Ennesimo appuntamento inserito dall’assessore Caruso nella campagna #usalabiclettainsicurezza, preceduto nei prossimi mesi da una serie di altri eventi che si rivolgeranno anche agli automobilisti, dal momento che i nuovi cartelli posizionati lungo le vie gallaratesi sono rivolti a loro. , ricorda l’esponente della giunta.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 19 Novembre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Ivan Basso e Daniele Cassioli per una lezione sulla sicurezza in bicicletta 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.