Quelle donne coraggiose che “arrivarono” alla Luna

Sabato 24 novembre la Società "Schiaparelli" organizza un incontro con la proiezione del film "Il diritto di contare", una storia vera ambientata alla Nasa

Generico 2018

Nel 1957 il primo satellite artificiale, chiamato Sputnik, veniva lanciato nello spazio dai sovietici.
Gli americani, allarmati dall’evidente sorpasso tecnologico, si rimboccarono le maniche e istituirono in breve tempo un nuovo ente completamente dedicato alla ricerca in campo aeronautico e spaziale, la NASA.

Primo compito del nuovo ente fu l’avvio del Progetto Mercury, che avrebbe dovuto inviare uomini al di là dell’atmosfera. Anche questa volta però i sovietici batterono gli americani mandando nel 1961 Jurij Gagarin nello spazio e facendolo tornare indietro sano e salvo.
Gli Stati Uniti non potevano sopportare un tale smacco tecnologico e schiacciarono ancora di più l’acceleratore della ricerca per poi riuscire, nel febbraio del 1962, a mandare in orbita il pilota John Glenn.

Migliaia e migliaia di donne e uomini lavorarono in quegli anni per consentire questi grandi passi avanti, importanti per tutta l’umanità. Poco si sa, però, del gruppo di donne afroamericane assunte dalla NASA come “calcolatrici”, il cui lavoro fu essenziale per la buona riuscita di queste missioni.

Un film ce ne racconta la storia: “Il diritto di contare” per la regia di Theodore Melfi, uscito nel 2016. La pellicola narra le vicende di Katherine Johnson e di due sue colleghe straordinariamente dotate dal punto di vista matematico ed analitico, che dovettero però lottare contro il sessismo e razzismo che imperava nella società americana dell’epoca e anche all’interno della NASA, dove esistevano addirittura bagni separati per bianchi e neri e dove una donna scienziata e di colore era vista con sospetto.
Sabato 24 novembre alle ore 21, presso la Sala Montanari del Comune di Varese (in via dei Bersaglieri) la Società Astronomica “G.V.Schiaparelli” proietterà questo film con entrata gratuita, con la presentazione del dottor Giuseppe Palumbo, cinefilo ed esperto di storia dell’astronautica.

Questa serata si inserisce nel ciclo annuale di incontri organizzati dalla “Schiaparelli” che terminerà venerdì 14 dicembre con l’ultima conferenza dedicata alle stelle.
www.astrogeo.va.it

di
Pubblicato il 22 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore