Lo sciopero ferma i licenziamenti alla Hexion

La giornata di astensione dei 200 dipendenti dell'azienda ha portato alla decisione di sospendere l'ipotesi di esternalizzare la funzione degli elettricisti

sciopero hexion solbiate olona

I sindacati festeggiano. Lo sciopero dei lavoratori Hexion di Solbiate Olona, indetto dalla CUB, ha ottenuto una grande adesione e ha centrato il risultato

Un intera giornata con presidio davanti i cancelli ed una trattativa alternata ad assemblee ha portato, in serata, l’azienda a sospendere l’ipotesi di esternalizzare la funzione degli elettricisti nei processi produttivi, funzione considerata essenziale per la sicurezza.

Di fronte alla determinazione dei lavoratori pronti a continuare lo sciopero, l’azienda ha fatto un passo indietro fermando, di consequenza, la possibilità di licenziare i 9 tecnici che si occupano degli impianti elettrici.
«Una grande dimostrazione che i lavoratori se uniti e organizzati possono anche vincere» – commentano i sindacalisti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore