Oggiona con Santo Stefano accende il Natale

Domenica l'incontro in pineta con Babbo Natale e poi l'accensione dell'albero. Già accese le luminarie

Generico 2018

Domenica 9 dicembre è una giornata di festa alla pineta di Oggiona con Santo Stefano, che si trasforma in una foresta del Nord: dalle 15 i bimbi potranno incontrare Babbo Natale, ma anche degustare dolci e cioccolata calda. Alle 17 seguirà poi l’accensione dell’Albero di Natale, accompagnato da vin brûlé e panettone per tutti.

E quest’anno il paese ha fatto anche le cose in grande sul fronte dell’illuminazione, per creare «una cartolina natalizia mai vista in precedenza». Le luminarie sono state posizionate nei punti strategici del paese regalando a tutti, cittadini e persone che transitano da un comune all’altro, una meravigliosa atmosfera di Natale. «Ringraziamo i privati e gli esercenti che hanno dato il permesso per poter posizionare l’ancoraggio delle luminarie nelle loro aree» dice il consigliere Fabrizio Sorrentino che ha seguito i lavori e si è recato personalmente dai proprietari trovando grande disponibilità e cordialità da parte loro.

Le luminarie sono il primo importante passo aspettando il Santo Natale, a cui seguiranno altri eventi organizzati dall’Amministrazione Comunale: il Concerto di Natale a metà dicembre, eventi in biblioteca, nelle scuole, scambi di auguri presso le associazioni che faranno rivivere la magica festa natalizia. In parecchie zone strategiche del territorio sono state posizionate le luminarie , uno splendore di luci e di emozioni. A nome di tutta l’Amministrazione Comunale il sindaco Stefania Maffioli esprime «la felicità collettiva augurandosi che a questo progetto, simbolo della nostra tradizione, si unisca uno spirito di condivisione e di gioia in ogni cittadino proprio nel periodo più bello dell’anno, “ il Santo Natale”».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore