Un 2018 positivo per i Runners Varese

Il resoconto dell'anno che sta per terminare del team di podismo varesino

runner varese

Il 2018 è in fase di conclusione, e per la Società Runner Varese è stato un anno denso di eventi: dal rinnovamento del Direttivo occorso nei primi mesi dell’anno, alla collaborazione con i Vigili del Fuoco per la riuscita della seconda edizione dell’evento Memorial Zanella, fino all’organizzazione del sesto anniversario della gara Tra Ville e Giardini, un percorso tra sterrato e asfalto che ripercorre ogni anno i luoghi più significativi di Varese.

Le atlete e gli atleti hanno partecipato a gare in tutto il globo, dalla maratona di New York, passando per l’Europa e giungendo fino al Nepal per scalare sino al campo base del monte Everest o fino alle dune del deserto per correre la 100 km del Sahara.

La compagine femminile ha dimostrato di eccellere in campo provinciale, con molteplici primi posti nelle rispettive categorie alla Mezza Maratona di Busto Arsizio, mentre in campo maschile la società può vantare tra i suoi soci il campione Nazionale di Ultra Maratona categoria M70.

La solidarietà, come solo lo sport è in grado di veicolare, ha visto nel 2018 una donazione da parte della Società all’associazione EOS di Varese, che si occupa di assistere donne e minori oggetto di maltrattamenti, nonché l’accoglienza tra le proprie schiere di nuovi ragazzi richiedenti asilo, i quali hanno trovato nella Runner Varese un terreno fertile per l’integrazione e l’amicizia.

Tutti i soci contribuiscono attivamente dedicando tempo e risorse e nel 2018 la spinta di collaborazione è stata molto forte, ponendo delle solide basi per tutte le iniziative future.

Il presidente Nicola Mandrisi, durante la serata delle premiazioni appena conclusa, ha dichiarato: «Quando sono stato eletto Presidente, pensavo di non essere all’altezza del ruolo. Ma l’aiuto di tutti mi dà la forza di proseguire e migliorare ogni giorno».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore