“Siamo diventati tutti virtuali”, in scena la Compagnia del Crivello

Appuntamento per sabato 19 Gennaio alle ore 20,45 con la Compagnia guidata da Antonella Imondi

Generico 2018

Dopo il successo del 31 dicembre alla Sala della Comunità di Uboldo con “Le sorelle
Trapunta” e dopo aver portato la commedia “Siamo diventati tutti virtuali” a Origgio, la Compagnia del Crivello di Uboldo sbarca ora a Cairate.

Sabato 19 Gennaio alle ore 20,45 la Compagnia guidata da Antonella Imondi, porterà in scena la commedia “Siamo diventati tutti virtuali” sul palcoscenico del Cine-Teatro Padre Giacomo Martegani di Cairate.

Sarà un appuntamento importante poiché la Compagnia uboldese parteciperà al Concorso Teatrale organizzato dal Gruppo Teatrale Kairòs. “Siamo diventati tutti virtulai” è una commedia brillante in 2 atti di Giuseppina Cattaneo per la regia di Antonella Imondi che narra la storia della famiglia Cella alle prese con l’attualissimo problema che interessa l’uomo moderno: il cellulare. Comunicare, come, con chi, ma soprattutto… comunicare? Fra divertenti malintesi di coppie solide e di altre, virtualmente possibili, la presenza rassicurante, ma non troppo, di una donna d’altri tempi, di valori sani e concreti, riporta tutti alla realtà.

La Compagnia del Crivello, associata peraltro al G.A.T.a.L. (Gruppo Attività Teatrale amatoriale Lombardia), è attualmente composta da 22 elementi: Albertini Edgardo, Balducchi Miriam, Beneduce Elisabetta, Busatti Leonora, Ceriani Rosy, Colomb
Alessandro, Colombo Alessio, D’Alessio Massimiliano, Fioraso Elena, Imondi
Antonella, Lanza Margherita, Lo Presti Mary, Migliavacca Rosy, Moneta Arnaldo,
Morano Cristian, Nuccio Rino, Pagliaro Maria Palma, Panarella Sara, Passerini
Alessandra, Poli Fabio, Sironi Giovanna, Zanardo Fabio. Dopo la tappa a Cairate la tourneè della Compagnia si concluderà in primavera, Sabato 2 Marzo 2019, alle ore 21,00 al Teatro Sant’Andrea di Pernate (Novara).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore