Eolo cerca 10 persone da assumere nell’area commerciale

L'11 febbraio partirà il nuovo corso della "Eolo Factory" per formare e assumere 10 persone in azienda. Ecco come candidarsi

eolo factory

Eolo, il principale operatore in Italia nel fixed-wireless ultra-broadband per i segmenti business e residenziale, annuncia l’apertura delle candidature al prossimo corso di Eolo Factory in partenza l’11 febbraio che si svolgerà presso la sede di Busto Arsizio dell’azienda e formerà 10 nuovi profili commerciali.

Il percorso professionalizzante, erogato gratuitamente da Eolo, ha la durata di circa 300 ore (180 ore di formazione in aula e 120 di tirocinio in azienda) e rilascerà un attestato delle competenze acquisite, al superamento di un esame finale. Il corso è finalizzato all’assunzione all’interno dell’azienda di 10 nuovi profili nell’area commerciale,

Con Eolo Factory, continua il percorso di crescita aziendale di Eolo che investe sulla formazione di figure professionali tecniche e commerciali, a supporto dell’impiegabilità sul territoriale locale e nazionale. Il progetto è realizzato in collaborazione con la Fondazione ITS INCOM della quale Eolo è tra i soci fondatori e ha visto l’inserimento in azienda ben 23 persone nelle ultime 4 edizioni, tra profili tecnici e commerciali.

Le candidature sono aperte e potranno essere valutate anche per gli appuntamenti successivi in programma durante l’anno presso la sede di Busto Arsizio. Tutte le posizioni aperte in EOLO, i percorsi di formazione e inserimento e le news riguardanti la vita lavorativa in azienda, sono contenute nel nuovo sito www.eolo.it/jobs. Per candidarsi inviare una mail a segreteria@itsincom.it oppure compilare il form online su eolo.it/jobs.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore