Varese News

eolo

Le idee che nascono nei garage fanno più strada delle automobili che custodiscono. Ed Eolo, compagnia di telecomunicazioni che fornisce un servizio di banda larga sfruttando le onde radio, ne è la prova. L’azienda fondata da Luca Spada (nella foto), di cui è presidente e ceo, ha le sue radici in un piccolo locale di Malgesso, in provincia di Varese, dove un giovanissimo imprenditore alla fine degli anni ’80 con un Commodore realizza una delle prime banche dati private. All’inizio degli anni ’90, Spada fonderà, a soli 21 anni, Skylink, uno dei primi internet service provider d’Italia. A seguire Ngi, acronimo di Netgamers italia, una community per i videogiocatori e nel 1999 nasce il brand Eolo che oggi porta connessione fino a 100 mega per i clienti residenziali e fino a 1 giga per le imprese, raggiungendo oltre 6.000 comuni in tutta Italia con oltre 1 milione e 200 mila persone connesse. Eolo ha il suo quartier generale a Busto Arsizio, dove è presente anche il settore ricerca e sviluppo.
Dice Luca Spada: «La parola chiave per definire la mappa del cambiamento è la felicità. Eolo è un’azienda felice».

Aziende

Cocoon

Cocoon

Nel 2001 nasce a Varese SOLELUNA, il primo centro in Italia interamente dedicato alla cura e all’autonomia dell’anziano. Da anni

Studio Volpi srl

Studio Volpi srl

Studio Volpi è un partner strategico per lo sviluppo di progetti nell’ambito del design, dell’ingegneria e del branding. Fondato nel 1994

Notizie sponsorizzate

Opinioni

Generica 2020

Busto Arsizio

Eolo cede il 75% del capitale sociale al fondo svizzero Partners Group

L’operazione nasce “dal riconoscimento da parte degli acquirenti del valore unico creato dall’azienda in Italia.“ Previsti investimenti per ulteriori 850 milioni di euro nei prossimi 5 anni. Luca Spada (nella foto): “Partner ideale per la nostra prossima fase di crescita che prevede di esportare il nostro know-how in altri stati europei”

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.