Flash mob degli educatori professionali davanti al Pirellone

Un flash mob martedì 15 gennaio per esprimere soddisfazione circa l'emendamento che modifica la legge

educatori professionali

Nuona manifestazione degli educatori professionali davanti a Palazzo Pirelli a Milano. L’appuntamento è per martedì 15 gennaio alle ore 11 in via Filzi 22.

Questa volta, saranno protagonisti di un flash mob per esprimere la propria soddisfazione legata alla presentazione dell’emendamento in Parlamento che modifica la legge sul riconoscimento del titolo professionale.

Una battaglia portata avanti dalla categoria, dopo che la scorsa primavera era stato attivato l’albo professionale che accettava i titoli regionali solo fino al 1998, escludendo di conseguenza tutti coloro che si erano diplomati dal 1999 in avanti. Un problema del quale si era subito fatto carico anche il Presidente della III Commissione Sanità e Politiche Sociali di Regione Lombardia, Emanuele Monti (Lega): «  Il lavoro che ho portato avanti al fianco degli Educatori professionali – spiega Monti – ha portato al grande risultato dell’emendamento, depositato a Roma, che servirà a modificare la legge e a garantire il riconoscimento professionale alle migliaia di educatori che rischiavano di veder andare in fumo anni e anni di lavoro e crescita professionale. Domani sarò con loro, davanti al Pirellone, a ribadire l’importanza di questa modifica normativa».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore