Forte esplosione a Parigi: tre morti e venti feriti

Una fuga di gas ha provocato la deflagrazione che ha distrutto il seminterrato di uno stabile nel centro della capitale

esplosione parigi
(foto tratta di Twitter.com)

Paura questa mattina nel centro di Parigi dove è avvenuta un’esplosione.
Il bilancio è ancora provvisorio: l’esplosione ha causato tre morti, due vigili del fuoco impegnati per la fuga di gas e  una turista spagnola che si trovava in un albergo vicino.

Venti i feriti di cui 5 in pericolo di vita. Tra questi c’è anche una italiana, una giovane di Trapani, le cui condizioni sono definite molto gravi, e un reporter italiano di Cartabianca, programma di Raitre di Bianca Berlinguer, che ha riportato lesioni a un occhio. Ferito pure un inviato della trasmissione Agorà.

Stando al racconto fornito dalla polizia, la deflagrazione, avvenuta attorno alle 9, è stata causata da una perdita di gas in un panificio in rue de Trevise, nei pressi dell’Opéra, nel IX arrondissement, e ha distrutto tutto il pianterreno del palazzo.

Le vittime facevano parte della squadra dei vigili del fuoco che erano già sul posto, allertati per il forte odore che si sentiva.

A causa dell’esplosione sono stati distrutti anche i vetri delle finestre degli edifici adiacenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore