Incendi: “Bene i volontari. A primavera il nuovo piano di PC”

Pellicini si congratula. Il punto sul tema dal Consigliere Comunale e Capogruppo Antonio Palmieri

Volontari dal Papa

Durante le feste natalizie sono stati effettuati numerosi interventi di antincendio boschivo a salvaguardia del nostro territorio: proprio per questo il Sindaco Andrea Pellicini, con l’Amministrazione Comunale di Luino, coglie l’occasione per ringraziare il mondo del volontariato di Protezione Civile che si è adoperato con così tanto impegno anche durante le festività.

«In primavera presenteremo il Piano di Emergenza Intercomunale di Protezione Civile che e’ già pubblicato in visione sul sito del Comune di Luino da quando è stato approvato in Consiglio Comunale nei mesi scorsi – commenta il Consigliere Comunale e Capogruppo Antonio Palmieri, volontario e coordinatore di Protezione Civile da oramai diversi anni – Un ringraziamento particolare va al COAV AIB coordinato dalla Comunità Montana Valli del Verbano, ai Vigili del Fuoco, ai Carabinieri Forestali ed a tutti i volontari che si sono impegnati costantemente alla gestione delle emergenze ed alla protezione del nostro territorio”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.