Il senatore Paragone in cattedra all’Olga Fiorini

Il parlamentare ha parlato dell'importanza del rapporto di fiducia tra le istituzioni e ha invitato i ragazzi a essere protagonisti del proprio futuro.

paragone

Gianluigi Paragone in cattedra all’Olga Fiorini.

Dopo l’incontro con l’europarlamentrare Lara Comi, gli studenti alle classi quarte del liceo internazionale per l’innovazione e alle classi quinte del liceo delle scienze umane degli istituti scolastici Olga Fiorini di Busto Arsizio hanno incontrato il senatore varesino, eletto con il Movimento 5 Stelle.

La lezione rientra nel progetto “Parlamentari in aula”.

Il parlamentare ha tenuto la sua lezione spiegando ai ragazzi il rapporto di fiducia che deve sussistere tra Parlamento e Governo, la necessità di avere un equilibrio tra le Istituzioni e l’importanza per i ragazzi di prendere in mano il loro futuro per poter raggiungere i loro obiettivi.
“L’interesse che questa iniziativa didattica sta suscitando nei nostri ragazzi, e il coinvolgimento con cui stanno affrontando queste particolari lezioni tenute dai parlamentari del territorio – sottolinea la responsabile del progetto Monica Gorrasi, docente di economia e diritto di ACOF-Olga Fiorini – ci confortano e sono il segno di quanto sia giusto e doveroso avvicinare le nuove generazioni alle istituzioni rappresentative”.

I prossimi appuntamenti, ancora da stabilire in agenda, saranno dedicati alle istituzioni più vicine al cittadino, Regione e Comune.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore