Il 2019 di Lorenzo Perini comincia con un primato personale

L'atleta di Saronno è secondo sui 60 ostacoli a Mondeville: con 7"66 è il quinto italiano di sempre sulla distanza

lorenzo perini ostacoli atletica leggera foto colombo/fidal

Un fulmine in maglia azzurra: il 2019 di Lorenzo Perini comincia nel migliore dei modi. L’ostacolista di Saronno, 24 anni, ha lasciato il segno nel meeting indoor di Mondeville, in Francia, dove era iscritto alla gara dei 60 ostacoli. (foto Colombo/Fidal)

Perini, tesserato per l‘Aeronautica Militare oltre che per l’Osa Saronno, si è qualificato alla finale correndo in 7″75, ha conquistato il secondo posto alle spalle dell’americano Jarret Eaton, ma soprattutto ha fatto segnare il proprio personale sulla distanza, 7″66, otto centesimi in meno rispetto al crono ottenuto nel 2018 a Magglingen, in Svizzera.

Sulla pista di Mondeville, l’atleta saronnese ha preceduto il temibile francese Aurel Manga (7″68) e con il tempo realizzato è salito alla quinta posizione di ogni tempo per l’atletica italiana. Il primato nazionale appartiene a Paolo Dal Molin che fece 7″51 agli Europei al coperto di Goteborg 2013.

«È stata una bella gara, molto combattuta e sono davvero contento – ha spiegato Perini al termine della prova, come riportato dal sito federale – Mi ero concentrato soprattutto sulla partenza, che è la fase fondamentale in questa specialità. Ho colpito il secondo ostacolo, ma da lì ho visto che il francese Manga stava recuperando e sono riuscito a prendere lo slancio giusto per superarlo».

Con i risultati ottenuti in questa primissima parte di stagione, Perini ha ottenuto i tempi utili per partecipare ai Campionati Europei Indoor in programma a Glasgow, in Scozia, tra l’1 e il 3 marzo prossimi.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.