Quantcast

Axpo, Coelsanus ed SCS cercano punti in trasferta

Tutte reduci da sconfitte, le nostre squadre ripartono lontano da casa. Legnano in Sicilia, Robur in Toscana, Varese95 in Piemonte

basket robur et fides varese

SERIE A2 MASCHILE

La sconfitta di misura patita giovedì sera, in casa con Agrigento, ha lasciato l’amaro in bocca all’Axpo Legnano che aveva sperato di fare doppietta dopo la vittoria con Bergamo. Domenica i biancorossi tornano in campo a Capo d’Orlando contro una delle “nobili” del girone Ovest di Serie A2 che ha nel bomber Triche il trascinatore. I siciliani arriveranno all’appuntamento dopo una pesante sconfitta a Biella e intendono rifarsi al più presto.
Dove e quando – Domenica 3/2, ore 17 – PalaFantozzi di Capo d’Orlando.

CLASSIFICA (dopo 17 giornate): V. Roma* 30; Rieti 26; Bergamo, Latina 24; Capo d’Orl., Casale Monferrato, Treviglio, Agrigento 22; Biella 20; Trapani, Scafati 18; L. Roma, 16; Siena 15; Tortona 12; LEGNANO 8; Cassino 4.

SERIE B MASCHILE

Dolorosa sconfitta interna nel turno infrasettimanale per la Coelsanus, battuta in casa da Pavia (foto G. Bertoni/Robur) dopo un supplementare con gli ospiti a segno da 3 punti con Torgano ad acciuffare la parità a una manciata di secondi dal 40′. La botta è stata pesante per una Robur che sembrava uscita dal momento più difficile e che invece ha concesso il bis a una Pavia diretta concorrente nella lotta playoff. Ora la squadra di Vescovi proverà a ripartire sul campo di Cecina, avversaria che attualmente è in piena zona playout e che ha nel giovane Mennella il proprio top scorer.
Dove e quando – Domenica 3/2, ore 18 – PalaPoggetti di Cecina

CLASSIFICA (dopo 19 giornate): Omegna 32; Piombino, Firenze, San Miniato 28; Sangiorgese 24; Alba*, Vigevano 22;, VARESE 20; Empoli, Pavia 18; Oleggio 16; Borgosesia*, Montecatini* 14; Cecina 10; Siena* 4; Domodossola 2.

SERIE A2 FEMMINILE

La SCS Varese dovrà provare a espugnare il campo (a Tortona) di Castelnuovo Scrivia per riguadagnare terreno in classifica. Il ko interno contro San Martino – una delle squadre considerate battibili alla vigilia – ha ulteriormente complicato il cammino delle biancorosse attualmente ultime da sole in graduatoria, mentre l’Autosped è al quarto posto. Come all’andata, il compito più arduo toccherà a Francesca Mistò, incaricata di fare la guardia sulla bomber di Serravalle, Irene Pieropan, che però non è l’unica punta a disposizione delle piemontesi. Coach Ferri in questi giorni ha dovuto fare i conti con qualche atleta febbricitante ma dovrebbe avere a disposizione l’intera rosa.
Dove e quando – Sabato 2/2, ore 21 – PalaCamagna di Tortona

CLASSIFICA: (dopo 16 partite): Villafranca 30; Costa Masnaga, Crema 28; Moncalieri, Castelnuovo S., Udine 24; Vicenza 18; Itas Bolzano 16; Marghera, Milano 14; S. Martino, Carugate 12; Albino 10; Ponzano, 8; Valbruna Bolzano 6; VARESE 4.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 01 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore