Fiorello su Rai 1 è l’imprenditore saronnese che salvò la sua azienda

La storia dell'imprenditore saronnese Enzo Muscia e della "A Novo Italia" saranno i protagonisti del film tv "Il mondo sulle spalle"

beppe fiorello

La storia dell’imprenditore saronnese Enzo Muscia e della “A Novo Italia” saranno i protagonisti del film tv in onda su Rai 1 con Giuseppe Fiorello.

Il film, che andrà in onda su Rai 1 alle 21.25, si intitola “Il mondo sulle spalle” ed è tratto dalla storia dell’imprenditore saronnese.

Era il 2011, l’anno che verrà ricordato come quello della crisi dei debiti sovrani, e l’azienda per la quale Enzo lavora – una multinazionale francese con filiale italiana che si occupa di assistenza post vendita dei prodotti elettronici – mise in cassa integrazione 320 dipendenti preparandosi a dismettere la filiale di Saronno.

A quel punto Muscia decise di scommettere sul futuro dell’impresa e di rilevarla dandole nuova linfa vitale. «A Novo Italia è nata dalle ceneri di un fallimento» spiega Muscia nel video girato per DigitaLife, il docufilm prodotto da Varese Web in collaborazione con Rai Cinema e Fondazione Ente dello Spettacolo.

Fin qui la storia vera avvenuta in provincia di Varese. “Il mondo sulle spalle” è invece il racconto cinematografico preparato dalla Rai con la regia di Nicola Campiotti. Ispirandosi alla storia di Musica racconta di un uomo che, come tutti, sa di dover combattere una battaglia quotidiana per difendere le cose che gli stanno a cuore – il lavoro, la famiglia, il futuro – senza perdere mai la speranza e la fiducia nel domani.

beppe fiorello

A dare anima e volto al protagonista Giuseppe Fiorello che torna su Rai1 con una storia di grande impatto emotivo. Il film è una produzione Picomedia in collaborazione con Rai Fiction e IblaFilm, prodotto da Roberto Sessa. Nel cast accanto a Fiorello, Sara Zanier, Andrea Pennacchi, Stefano Rossi Giordani, Alberto Basaluzzo, Gianluca Gobbi, Viola Sartoretto, Claudia Penoni, Gianluca Ferrato, Antonio Zavatteri, Olivia Manescalchi ed Enrico Ianniello.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore