Condannato a 5 anni e 7 mesi girava libero, truffatore finisce in carcere

L'uomo aveva accumulato pene a seguito di 4 procedimenti a suo carico ma non era mai finito in carcere. La Polizia lo ha sorpreso durante un controllo stradale

Operazione Ultimo Miglio: controlli di polizia a Varese

Truffatore seriale, condannato in via definitiva a 5 anni e 7 mesi di reclusione con un cumulo di 4 condanne per reati commessi tra il 2004 e il 2008 a Varese e in Liguria, girava senza alcun problema a bordo della sua auto. Era riuscito a truffare anche chi avrebbe dovuto dare seguito a quella condanna.

L’uomo, 47 anni, è stato fermato durante un normale controllo dalla squadra volante della Questura di Varese e da un rapido controllo al terminale è risultato soggetto ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Savona.

I reati commessi sono truffe e millantato credito. L’uomo, infatti, oltre ad ottenere danaro dalle sue vittime promettendo compravendite di veicoli, si travestiva anche da capitano della Guardia di Finanza che, in cambio di somme di danaro, cancellava sanzioni quali il ritiro di patente.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 27 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore