Dalla perquisizione salta fuori la mini serra di marijuana

Le piantine di cannabis erano spuntate all'interno di vasi custoditi da una tenda da campeggio con lampade solari

La mini serra di marijuana

Quando si dice: avere fiuto. Grazie all’inconfondibile aroma della marijuana i carabinieri sono venuti a capo di una mini serra dove un giovane si era messo a coltivare la sostanza nella propria abitazione.

Galleria fotografica

La mini serra di marijuana 3 di 3

Difatti nel pomeriggio di ieri i carabinieri della stazione di Vergiate, durante un servizio finalizzato al contrasto e alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti hanno controllato un giovane ragazzo italo-argentino di 31 anni che era a bordo di un’autovettura.

Durante il controllo i militari hanno avvertito un forte odore di marijuana e, non avendo trovato nulla di illecito nel veicolo, si sono successivamente recati nella sua abitazione situata a Sesto Calende.

In casa i carabinieri hanno scoperto una vera propria piantagione composta da 11 piantine di marijuana abilmente conservate in una tenda da campeggio dotata di autonomo ed artigianale impianto di aerazione ed illuminazione.

Sono stati inoltre trovati all’interno dell’abitazione 85 grammi di marjuana suddivisi in dosi contenute in barattoli e bustine.

Il giovane è stato quindi arrestato in flagranza di reato per produzione e detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Nella mattinata odierna sarà processato tramite rito direttissimo presso il Tribunale di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 aprile 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La mini serra di marijuana 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore