La band della scuola media sul podio al Concorso Enrico Arisi!

Gli alunni, diretti dall'insegnante di musica Nunzio Ribecco, hanno ottenuto il secondo posto al concorso che si è tenuto a Vescovato

Podio meritatissimo per gli alunni della scuola secondaria di I grado di Leggiuno. I piccoli musicisti anche quest’anno si sono distinti al Concorso Musicale Enrico Arisi 2019 di Vescovato, in provincia di Cremona.

Un doppio riconoscimento andato sia ad Alessio Dall’Armellina come solista alla batteria, sia all’Ensemble composto da Sofia Peri e Leonardo Tramacere (chitarra elettrica), Cristian Forza (chitarra basso), Samuele Torretta (pianoforte), Giulia Grandi (flauto traverso), Greta Arosio e Federica Grandi (clarinetto), Gioele Garolla (sax alto), Alessia Rescalli (tromba), Alessio Dall’Armellina (batteria) e Sebastian Grassi (percussioni) hanno ottenuto il secondo premio con un punteggio di 94/100.

I ragazzi dell’ensemble hanno suonato un meadly di Micheal Jackson, con le sue canzoni più famose, come Thriller, Billie Jean, Bad e Smooth Criminal.

Il batterista, ha interpretato invece un arrangiamento dei beat di batteria più importanti nella storia del rock (come Enter Sandmen dei Metallica, For whom the bell tolls sempre dei Metallica, Rock’n’Roll dei Led Zeppeling, in Bloom dei Nirvana, Walk This Way degli Aerosmith, come Together dei Beatles, ecc. ecc.)

I ragazzi dell’ensemble sono saliti di un gradino sul podio rispetto allo scorso anno, quando avevano ottenuto il terzo premio.

Leggiuno, secondo posto al Concorso Enrico Arisi!

Grande merito del successo raggiunto va attribuito ai ragazzi che ancora una volta con la splendida esibizione hanno meravigliato e strappato applausi al pubblico presente e all’insegnante di musica Nunzio Ribecco che li ha diretti e preparati con maestria portandoli nuovamente sul podio.

Qui il video dell’esibizione di Alessio Dall’Armellina alla batteria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2019
Leggi i commenti

Foto

La band della scuola media sul podio al Concorso Enrico Arisi! 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore