“Lonate in comune” sceglie il volto di Stefania Zanasca

Dalla precedente esperienza di Cambiate Lonate nasce la lista civica Lonate in Comune; sociale e partecipazione i temi in evidenza

Generico 2018

Dopo dieci anni di partecipazione alla vita politica lonatese, Stefania Zanasca ha accettato la candidatura a sindaca per la lista civica “Lonate in Comune”, nata dalla precedente esperienza di “Cambiate Lonate” in vista delle elezioni amministrative 2019.

Stefania Zanasca è una figura molto attiva nel contesto sociale di Lonate Ceppino; laureata in scienze politiche e con un passato da atleta, è ora sposata e mamma di due bambine. In lei i componenti della lista vedono un punto di raccordo tra esperienza e rinnovamento, entrambi aspetti fondamentali per portare un significativo cambiamento nella realtà amministrativa comunale.

L’attenzione di Stefania, catechista e membro della commissione del nuovo centro pastorale, è rivolta in modo particolare nei confronti dei giovani e delle famiglie. “Sono sempre in prima fila per
– dichiara – Quello che mi stimola è creare occasioni di socializzazione, confronto e dialogo soprattutto per bambini e ragazzi.” E sono proprio questi alcuni dei punti cardine del programma di Lonate in Comune, lista che fonda la propria idea di amministrazione sul coinvolgimento e sulla partecipazione di tutta la cittadinanza. Un interesse particolare sarà quindi rivolto al sociale, alle famiglie in difficoltà, ma non verranno dimenticati altri temi quali l’ambiente o la vivibilità del comune.

Tra le proposte, in antitesi con l’attuale giunta leghista, si nota la volontà di creare un momento settimanale d’incontro con i cittadini sempre nell’ottica di una maggiore inclusione e compartecipazione alla vita amministrativa. #cittadinialcentro è la parola d’ordine di Lonate in Comune che punta a essere presente su tutto il territorio e a mettersi a servizio della collettività.

 

di
Pubblicato il 12 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore